Pescara, “Il Maschile e il femminile dentro di noi – un Nuovo Mondo è possibile?” il 4 e il 5 settembre

Si è tenuta stamane la conferenza stampa di presentazione del primo Festival Olistico a cura dell’associazione Il fiore della vita dal titolo “Il Maschile e il femminile dentro di noi – un Nuovo Mondo è possibile?” che si terrà il 4 e il 5 settembre presso l’Auditorium Cerulli di via Francesco Verrotti. Alla conferenza hanno preso parte l’assessore alle Pari Opportunità Sandra Santavenere, Elisabetta Crescia, a capo dell’associazione organizzatrice e altre voci del Festival .

“La crisi economica ci condiziona, ma la vera crisi da affrontare è quella culturale che ha cambiato il nostro modo di vivere – afferma l’assessore alle Pari Opportunità Sandra Santavenere – Nella società moderna tale crisi è arrivata dalla visione antropocentrica dell’uomo e ha portato alle varie storture che viviamo e alla decadenza dei valori. L’olismo vede il tutto e l’armonia di tutto ciò che ci circonda ed è importante fare anche un percorso culturale per conoscere meglio questa dimensione, iniziando dai giovani. Dobbiamo coinvolgere la nuova generazione e indurla a fare una riflessione a 360 gradi, coinvolgendo, cioè tutte le attività umane, dalla cultura, all’attività ricreativa, passando anche su discipline materiali come il modo di costruire, la sostenibilità. Cambiando punto di vista il mondo può migliorare”.

“L’invito è quello di frequentare la due giorni di incontri, seminari, corsi, workshop, convegni, lavoratori creativi, formazione – aggiunge Elisabetta Crescia, presidente dell’associazione organizzatrice – avremo tante persone qualificate e importanti per seguire un tema delicato, ma che ci riguarda tutti. Il programma è ricchissimo, le porte aperte per riflettere su come migliorare il mondo vivendo meglio”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *