Pescara, festival “La cultura dei legami”: “Genesiquattrouno” il 3 aprile

Domenica 3 aprile, spazio Matta, ore 21: “Genesiquattrouno”, di e con Gaetano Bruno (e Francesco Villano). Un’opera tesa a emendare quell’inganno della memoria che vuole tramandare del mito di Caino e Abele soltanto l’omicidio conclusivo. Con un percorso a’ rebours, controcorrente: dall’odio cieco e terminale all’amore fraterno “di natura”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *