Pescara, Festival delle terre d’Abruzzo: il programma del 10 ottobre

Il fitto calendario di workshop professionali e show cooking, l’incontro con Nicola Mastronardi, il premio “Ti racconto le Terre d’Abruzzo” saranno solo alcuni degli appuntamenti in programma per domani, sabato 10 ottobre, nella terza giornata del Festival delle Terre d’Abruzzo.

Si parte alle 11,45 con una interessante conversazione sugli Italici d’Abruzzo “Quando l’Italia si chiamava Viteliù” con il giornalista e saggista Nicola Mastronardi per proseguire alle 12,45 con l’aperitivo di inaugurazione del Museo del Gusto. Nel pomeriggio, a partire dalle ore 16,30, si entrerà nel vivo della manifestazione con un fitto calendario di degustazioni tematiche dedicate a salumi, vino, olio, formaggi e dolci tradizionali. In contemporanea ci saranno una serie di show cooking con alcuni protagonisti della ristorazione abruzzese: alle 16,30 ci sarà William Zonfa, chef del ristorante stellato Magione Papale dell’Aquila, che si cimenterà con uno dei prodotti d’eccellenza della nostra regione, lo zafferano. Poi sarà la volta di Marcello Spadone del ristorante stellato La Bandiera di Civitella Casanova che, invece, darà un assaggio della suo estro culinario con l’agnello d’Abruzzo. Il programma dei laboratori di cucina chiuderà con l’associazione del Peperone dolce di Altino.

Come ogni giorno, dalle ore 17 alle 22, sarà possibile visitare la grande vetrina dedicata ai prodotti agroalimentari abruzzesi con i produttori dei presidi Slow Food e le comunità del cibo provenienti da tutta la Regione. Si potrà, inoltre, ammirare la mostra “Ti racconto le Terre d’Abruzzo”, un viaggio alla scoperta di paesaggi mozzafiato, natura incontaminata ed identità rurale, con alcuni tra gli scatti più condivisi sulla community di Paesaggi d’Abruzzo nel 2015.

Gran finale alle ore 21, negli spazi dell’auditorium Petruzzi, con il Premio “Ti racconto le Terre d’Abruzzo”, un evento, a cura di Paesaggi d’Abruzzo, presentato da Alessandro Sonsini, dove saranno premiati dagli organizzatori del Festival coloro che, attraverso video, articoli, immagini e progetti, hanno contribuito al racconto collettivo della nostra Regione, creando un prodotto in grado di suscitare interesse e attenzione per il nostro territorio fuori dai confini regionali.

Saranno ospiti della serata Carlo Ricci, coordinatore del Festival, Sergio Cagol, innovation manager in ambito turistico e culturale, Nicola Mastronardi, giornalista, saggista, autore di “Viteliù. Il nome della libertà” e Stefano Ardito, documentarista e scrittore, promotore del recupero dei luoghi siloniani e autore del volume “Il sentierio Silone”. Durante la serata verranno premiati anche i vincitori del Concorso “Maiella Walking”.

Il Festival delle Terre d’Abruzzo è ideato ed organizzato dai Gal abruzzesi (Maiella Verde, Gran Sasso-Velino, Terre Pescaresi, Abruzzo Italico Alto Sangro e Leader Teramano), con il sostegno dell’Assessorato alle Politiche Agricole della Regione Abruzzo e la collaborazione di un vasto partenariato di associazioni.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *