Pescara, Fabio Volo presenta libro “La strada verso casa” il 9 novembre

Continuano le anteprime dell’XI Festival delle Letterature dell’Adriatico che si svolgerà a Pescara dal 7 al 10 novembre 2013. All’interno del corposo programma che sarà presentato alla stampa martedì 29 ottobre, spunta il nome di Fabio Volo: il popolare autore bresciano sarà a Pescara sabato 9 novembre 2013 alle ore 21,00, presso il cinema teatro Circus, per parlare della sua ultima pubblicazione. La presentazione de “La strada verso casa”, libro lanciato da Mondadori il 22 ottobre, sarà l’occasione per ripetere l’iniziativa di successo “Chi dona un libro regala un sorriso”.

L’evento sarà condotto dal direttore del quotidiano Il Centro Mauro Tedeschini e sarà ad ingresso gratuito. Per l’occasione tornerà l’iniziativa “Chi dona un libro regala un sorriso”, che l’anno scorso ha permesso di raccogliere oltre 500 libri per bambini e a dare vita ad una piccola biblioteca solidale nell’ospedale Spirito Santo di Pescara.

Come l’anno scorso, l’evento offrirà al pubblico l’opportunità di donare almeno un libro di letteratura per l’infanzia, che andrà a rimpinguare la libreria allestita nel corridoio dell’unità operativa di chirurgia pediatrica grazie alla partnership tra il Festival delle Letterature e l’azienda Marifarma.

I biglietti numerati (massimo 2 a persona) possono essere ritirati a partire dalle 20 di sabato 9 novembre, direttamente presso il Circus, in via Lanciano 9, oppure venerdì 8 novembre 2013, dalle ore 17.30 alle 19.30, presso il Circolo Aternino in piazza Garibaldi. I partecipanti sono invitati a portare i libri da donare alla piccola biblioteca solidale al momento del ritiro dei biglietti.

“La strada verso casa”, Mondadori 2013, 324 pagine, 18 Eur.

Marco non ha mai scelto, perché ha paura che una scelta escluda tutte le altre. Non ha mai dato retta a nessuno, solo a se stesso. Sembra dire a tutti: amatemi pure, ma tenetevi lontani. Andrea, suo fratello maggiore, ha deciso da subito come doveva essere la sua vita, ha sempre fatto le cose come andavano fatte. (…) Se non che a volte la vita che hai sempre tenuto sotto controllo inizia a cadere a pezzi. Il nuovo romanzo di Fabio Volo racconta la storia di due fratelli che gli eventi costringono ad avvicinarsi, a capirsi di nuovo. E di un inconfessabile segreto di famiglia che li segue come un fantasma. Racconta una grande e tormentata storia d’amore che attraversa gli anni, e come tutte le grandi storie d’amore ha a che fare con le cose splendide e con quelle terribili della vita. Racconta il dolore che piega in due e la felicità che fa cantare inventandosi le parole. Ci fa ridere, commuovere, emozionare.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *