Pescara, debutto del 5i50 (distanza olimpica Ironman) il 12 giugno

Si chiama 5i50, si legge distanza olimpica Ironman, composta da 1.5 chilometri di nuoto, 40 chilometri di percorso in bicicletta e 10 chilometri di corsa (1.5+40+10=51.50, da cui il nome della competizione). Più breve del fratello maggiore Ironman 70.3, il 5i50 è una gara pensata per chi muove i primi passi nel mondo della triplice o per gli atleti che vogliono diversificare il proprio calendario gare. Il suo debutto a Pescara è previsto per il prossimo 12 giugno e sono attesi già oltre 800 partecipanti, a conferma del fatto che la distanza olimpica è la favorita dai triatleti italiani. Oltre all’appartenenza al mondo pallinato, 5i50 e Ironman 70.3 condividono anche i percorsi (ma non le distanze) che per l’edizione in arrivo si preannunciano ricchi di novità, soprattutto per quanto riguarda le due frazioni più tecniche della gara: nuoto, con lo spostamento della frazione nell’elegantissima Pescara sud, e corsa, che tornerà a coinvolgere l’amatissimo landmark cittadino: il ponte del mare. Il percorso bike, fra i più apprezzati nel circuito europeo Ironman, avrà di nuovo come sfondo il suggestivo entroterra abruzzese, con le sue sinuose colline, i suoi caratteristici borghi e le sue imponenti montagne.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *