Pescara, corsi di dizione e clowneria al cantiere teatrale

Sono iniziate lo scorso novembre le attività didattiche 2013/2014 del Cantiere Teatrale, la scuola di recitazione diretta da Milo Vallone e patrocinata dal Comune di Pescara. A gennaio è previsto l’avvio di due nuovi corsi, dizione e clownerie, con frequenza aperta non solo agli allievi della scuola di recitazione, ma anche a chi fosse interessato esclusivamente ad una di queste discipline. Il modulo di dizione, condotto dalla docente Sandra Marini, è rivolto a chiunque desideri migliorare il proprio modo di parlare al fine di acquisire gli strumenti necessari per una comunicazione chiara ed incisiva. E’ rivolto a tutti: attori, cantanti, giornalisti, speaker, insegnanti e a chiunque voglia imparare a parlare correttamente, eliminando cadenze dialettali e difetti di pronuncia. Il corso sarà articolato in 6 incontri (il martedì) della durata di un’ora e mezza, a partire da martedì 14 gennaio. Il modulo di clownerie sarà condotto dall’attore Andrea Ginestra, che ha studiato e lavorato con Jango Edwards, David Larible e Raffaele De Ritis. Il corso è rivolto a chiunque voglia scoprire il clown nascosto dentro se stesso, attraverso lo studio delle tecniche, delle regole e delle tempistiche della comicità, l’utilizzo del corpo ed il lavoro sul personaggio clown. Il corso sarà articolato in n. 5 incontri (il giovedì) della durata di due ore.Le lezioni si terranno presso il CANTIERE TEATRALE, a Pescara in via Sallustio n.19. Per informazioni ed iscrizioni, rivolgersi presso la segreteria del Cantiere Teatrale nei seguenti giorni: lunedì’, mercoledì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 16.00 alle 19.00. E’ possibile inoltre contattare la segreteria allo 085/4549249, oppure inviare un’e-mail all’ indirizzo: info@tamtamcom.com.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *