Pescara, convegno sul legame tra cibo, territorio e benessere il 14 novembre

Dopo il successo che “Nutrirsi con Stile” ha riscosso a Milano, in occasione della Conferenza Mondiale delle donne vent’anni dopo Pechino, la Commissione Pari Opportunità della Regione Abruzzo presenta a Pescara i progetti e i risultati scientifici di tre importanti Atenei italiani che coniugano cibo e benessere: La Sapienza di Roma, la d’Annunzio e l’Università di Teramo.

Il legame tra cibo, territorio e benessere sarà approfondito nel convegno moderato da Monica Di Pillo giornalista e membro della Cpo regionale, in programma sabato 14 novembre, dalle 9.30 alle 13, presso l’Aula Magna della Scuola Superiore “Di Marzio-Michetti” di Pescara, a cui parteciperanno i docenti delle università coinvolte: Giorgio De Toma, ordinario di chirurgia de La Sapienza di Roma e direttore del dipartimento “P. Valdoni”; Dino Mastrocola protettore dell’Università di Teramo e Angelo Cichelli ordinario l’Università d’Annunzio di Chieti Pescara e direttore della Scuola Superiore. Il convegno non solo darà seguito agli studi scientifici presentati dagli Atenei consorziati, ma sarà l’occasione per presentare studi portati avanti dal Fai Abruzzo (Federazione apicoltori italiani) e illustrati da Giancarla Galli, membro della Cpo regionale, nonché le start up dei due progetti, che hanno debuttato a Milano e hanno incassato l’interesse dell’ambasciatrice del Sud Africa in Italia Tambo Nomatemba e della professoressa Tandeka Nkiwane dell’Agenzia per lo sviluppo del Sud Africa, e sono: quello portato avanti da Cinzia Turli per conto della Lazzaroni sull’orto bio psico sociale e sulla creazione di un biscotto ad alto contenuto di serotonina; e quello sull’etichettatura e la tracciabilità dei prodotti di Gianfranco Zaccagnini e Corrado Pierantoni. Parteciperanno inoltre il presidente della Giunta regionale Luciano D’Alfonso, il presidente del Consiglio regionale Giuseppe Di Pancrazio, gli assessori all’Agricoltura Dino Pepe e alle Pari Opportunità Marinella Sclocco, il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco e la presidente della Cpo regionale Gemma Andreini.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *