Pescara, concorso “Giovani Autori” Fondazione Pescarabruzzo: premiazione il 7 novembre

Venerdì 7 Novembre, alle ore 17.00, presso la sala convegni della Fondazione Pescarabruzzo, in Corso Umberto, 83 (VI piano), a Pescara, si svolgerà la premiazione dei vincitori del Concorso Giovani Autori Fondazione Pescarabruzzo, concorso dedicato a giovani poeti e narratori italiani.

Con questo premio la Fondazione Pescarabruzzo intende incoraggiare e valorizzare la scrittura poetica e letteraria dei giovani. Allo scopo, ha promosso una collana editoriale per opere inedite di poesia e di narrativa, che consiste nella pubblicazione in volume dell’opera di poesia e di letteratura di giovani, eventualmente anche esordienti, selezionata annualmente in collaborazione con la direzione editoriale delle Edizioni Tracce.

Con l’iniziativa si intende offrire a un vasto pubblico qualche significativa proposta della scrittura poetica e letteraria delle ultime generazioni, nell’ambito della ricerca letteraria e poetica della nostra epoca.

Saranno presentate le opere vincitrici del concorso: La stanza d’albergo di Raffaele Rubino (presenterà Ubaldo Giacomucci, Critico letterario) e Amore a venire diCaterina Di Loreto (presenterà Stevka Smitran, Docente universitario) pubblicate dalle Edizioni Tracce – Fondazione Pescarabruzzo.

Seguiranno le premiazioni dei secondi e terzi classificati.

Per la sezione narrativa è risultato vincitore Raffaele Rubino con l’opera La stanza d’albergo.

Per la sezione poesia è risultata vincitrice Caterina Di Loreto con la raccolta Amore a venire.

Al secondo posto della sezione poesia si è classificata Pamela D’Amico e al terzo posto Roberto Palumbo.

Saranno presenti, oltre agli autori e i componenti la giuria, il Presidente della Fondazione Pescarabruzzo Prof. Nicola Mattoscio e il Presidente delle Edizioni Tracce Ubaldo Giacomucci.

Interverranno: il Prefetto di Pescara S.E. Vincenzo D’Antuono, il Presidente della Regione Abruzzo Luciano D’Alfonso, il Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, il Sindaco del Comune di Pescara Marco Alessandrini e la Preside dell’Istituto Tecnico “Aterno-Manthonè” Antonella Sanvitale.

Alcune poesie e brani dei racconti dei giovani autori verranno letti dai ragazzi del Laboratorio “Manthonè” diretto dall’Attrice Franca Minnucci.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *