Pescara, concerto MARCO SCHIAVO & SERGIO MARCHEGIANI il 23 gennaio

Sabato in Concerto – 23 gennaio ore 18.00

PESCARA – Fondazione Pescarabruzzo – C.so Umberto I, 83 – ingresso libero

MARCO SCHIAVO & SERGIO MARCHEGIANI

pianoforte a quattro mani

Trionfo del romanticismo

Marco Schiavo e Sergio Marchegiani …commuovono i due pianisti italiani con la loro interpretazione dell’opera di Mozart. (Alejandro Fernandez su “El Norte” – 14 giugno 2012). Il recital si è chiuso con un’esecuzione davvero impressionante dell’Ouverture da “La gazza ladra” di Rossini. (Chang Tou Liang su “The Straits Times” – 14 marzo 2013). La loro la musica ci viene distillata con fragrante brillantezza pressoché incontaminata… (Antonio Brena – “Amadeus” dicembre 2014). Dal 2006 formano un duo stabile apprezzato dal pubblico e dalla critica internazionale per lo stile personalissimo, la naturalezza del discorso musicale, la bellezza del suono, l’intensità e la travolgente energia delle loro interpretazioni. Ha tenuto centinaia di concerti in tutto il mondo e nelle sale più prestigiose: Sala Grande della Carnegie Hall a New York, Sala Grande della Philharmonie di Berlino, Sala d’Oro del Musikverein e Sala Grande del Konzerthaus a Vienna, Beethoven-Haus a Bonn, Rudolfinum e Smetana Hall a Praga, Teatro Solis a Montevideo e inoltre a Roma, Parigi, Zurigo, San Pietroburgo, Montreal, Washington, Città del Messico, San Paolo, Baku, Astana, Hong Kong, Bangkok, Singapore, ecc. Si è esibito con importanti orchestre come i Berliner Symphoniker, la Budapest Symphony Orchestra, la New York Symphonic Orchestra, l’Orchestra Sinfonica dello Stato del Messico, le Orchestre da Camera di Città del Messico e di Madrid, l’Orchestra Filarmonica di Stato dell’Azerbaijan e la Thailand Philharmonic Orchestra. Nel 2013 il duo ha debuttato al prestigioso Ravello Festival eseguendo il Concerto per due pianoforti e orchestra K. 365 di Mozart. Recentemente, nella Dvořák Hall di Praga, ha tenuto un concerto con la Prague Radio Symphony Orchestra trasmesso in diretta nazionale dal canale Radio3 della Repubblica Ceca e in differita da RAI Radio3 nel programma “Il concerto del mattino”. Ha inoltre registrato per emittenti radio-televisive nazionali in Messico, Russia, Germania e Hong Kong. Nel maggio 2014 il duo ha debuttato sul mercato discografico con un CD Decca interamente dedicato alla musica di Franz Schubert che sta ottenendo ottime recensioni dalla critica specializzata: “Va lodato il duo formato da Schiavo e Marchegiani che hanno registrato queste composizioni con quella composta sobrietà che non cede al sentimentalismo… L’immenso tema della solitudine e del suo esorcismo è superbamente espresso dai due eminenti pianisti” (Claudio Strinati su “Il Venerdì di Repubblica”). Nel corso del 2016 sarà impegnato in tournée che toccheranno diversi paesi europei e americani, oltre il Giappone. I due pianisti hanno studiato con grandi didatti quali Ilonka Deckers Küszler, Alexander Lonquich, Bruno Canino, Franco Scala, Aldo Ciccolini e Sergei Dorenski. Attualmente insegnano rispettivamente nei Conservatori di Adria e Potenza e sono spesso invitati a far parte di giurie di concorsi internazionali e a tenere masterclass in tutto il mondo (Spagna, Serbia, Turchia, Stati Uniti, Messico, Kazakhstan, Giappone, Australia, Brasile, ecc.).

 

programma

 

F. SCHUBERT

(1797-1828)

Fantasia in Fa minore op. 103 D. 940

 

J. BRAHMS

(1833-1897)

Danze Ungheresi 1-10

n. 1 in Sol minore: Allegro molto

n. 2 in Re minore: Allegro non assai

n. 3 in Fa maggiore: Allegretto

n. 4 in Fa minore: Poco sostenuto

n. 5 in Fa diesis minore: Allegro

n. 6 in Re bemolle maggiore: Vivace

n. 7 in La maggiore: Allegretto

n. 8 in La minore: Presto

n. 9 in Mi minore: Allegro non troppo

n. 10 in Mi maggiore: Presto

G. ROSSINI

(1792-1868)

Ouverture da “La gazza ladra”

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *