Pescara, concerto Jazz: Trem Azul

Musica di suggestione, di atmosfera, di trasporto e quattro grandi musicisti uniti dalla passione per la musica brasiliana. Giovedì 7 marzo (con inizio alle ore 20.30) il Kabala spalanca le sue porte alle sonorità del Sudamerica grazie ai Trem Azul.

“Sono ormai undici anni che suoniamo insieme – dice il tastierista Massimiliano Coclite – e questo percorso artistico ci ha portato a produrre due album, il primo Trem Azul del 2004, il secondo Amigdala del 2009 ed un terzo è di imminente uscita, manca solo qualche mese. Al Kabala proporremo brani di nostra composizione ma ci sarà anche un percorso all’interno della musica brasiliana d’autore. Parleremo di samba cançao di bossa nova e di molto altro”.

Se dovessi descrivere la vostra musica, che parole useresti? “La definirei solare, variegata nei colori, con diverse contaminazioni”.

I Trem Azul rispondono ai nomi di Alessia Martegiani, la splendida voce del gruppo, collaborazioni con grande musicisti brasiliani ed anche una serie di live nel paese sudamericano. Su palco insieme a lei Massimiliano Coclite, virtuoso delle tastiere con alle spalle tantissimi concerti in Spagna, Germania, Danimarca, Brasile, Cina, India. Alla batteria ci sarà Bruno Marcozzi, musicista ormai fisso di Sergio Cammariere e Fabrizio Bosso, ed al basso Marcello Manuli anche lui prestigiose collaborazioni con Kelly Joyce e Rosalia De Souza.

La serata è riservata ai tesserati dell’Associazione Kabala (sarà possibile comunque tesserarsi in loco, presso Pontevecchio in via Nazario Sauro, info e prenotazioni 3294113639 – 0854511302).

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *