Pescara, concerto di Gabriel Oscar Rosati & “Latin Big Band” il 21 febbraio

Il prossimo 21 febbraio all’Auditorium Parco della Musica di Roma, con inizio alle ore 21, ci sarà il concerto di Gabriel Oscar Rosati & “Latin Big Band”. Il concerto è organizzato dall’associazione Artevents creata da Francesco Di Tizio ed alcuni suoi amici.

Progetto ispirato dalla scuola afro-jazz-caraibica aperta da Mario Bauza’, poi esaltata su fronti diversi da Perez Prado, Antonio Jobim e Dizzy Gillespie; seguita nei decenni da grandi nomi quali Stan Kenton, Irakere, Lalo Schifrin, Fania All Star, Chico O’Farrill, Puerto Rico All Star.

Un caleidoscopio musicale che rappresenta l’anima e l’esperienza di 30 anni di carriera del trombettista trombonista arrangiatore Gabriel Oscar Rosati. Vincitore del “Premio Dean Martin” 2014, “BEST JAZZ” nomination agli “Orange County Music Awards” 2008 in California ed in copertina della rivista americana “Jazz Player” con il proprio cd nel 1999.

Negli U.S.A. per venti anni, collaborando con Santana, Tito Puente jr, John Lee Hooker, Gregg Allman, Perez Prado All Star, Sonora Dinamita, Sonora Santanera, Ismael Miranda, Boca Nervosa, Orquesta Mariachi Universal e Lebròn Bros.

I brani rievocano le sonorità selvagge degli anni d’oro del Mambo al “Palladium” di New York insieme ai ritmi afrocubani dal “Tropicana” dell’Avana fino agli sprazzi sud americani tipici del “Copacabana Show” di Rio.

L’orchestra è formata da venti elementi tra i quali molti solisti di spicco. SPECIAL GUEST: Willie Paco Aguero. Cantante, percussionista, violinista. Altro elemento di spicco della serata il cantante, violinista, percussionista Cubano Wille Paco Aguero, multistrumentista, arrangiatore e compositore figlio d’arte da generazioni di musicisti cubani, (lo zio e’ stato il bassista di Perez Prado, il padre era un noto direttore d’orchestra con il suo “Aguero Y su Combo” nell’Avana degli anni ’60.

Guillermo (Willie) e’ stato arrangiatore e violinista per l’Orchestra della Radio Televisione Cubana, partecipato ad innumerevoli registrazioni e live con i massimi esponenti della musica moderna Cubana: Los Van Van, Rey Montesinos, Pedro Còto, Norman Milanés, Eddy Gaitàn, Miguel Patterson; direttore dell’Orchestra di “Pancho el Bravo” ha vinto con questa formazione un “disco d’oro della Salsa” 1990 poi in tournee’ nel west Africa, Europa e Miami negli U.S.A.

Per chi volesse assistere al concerto di Roma è previsto un pullman, questo è il programma: partenza da Lanciano ore 10.30 (fermata “Thema Polycenter”), Chieti Scalo ore 11.15 (parcheggio Punto Blu uscita A14, Chieti Scalo, Dragonara). Arrivo previsto a Roma, Villa Borghese, ore 14.30. Il pullman prosegue con i musicisti fino al Parco della Musica: ore 19.30: raduno passeggeri e proseguimento per l’Auditorium, ore 21.00 – 22.30 concerto, ore 23.00 partenza, rientro previsto per le ore 01.30. Biglietto concerto 15.00 euro + 25.00 euro (viaggio in pullman). Per info e prenotazioni: Francesco Di Tizio: 347-8160684.

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *