Pescara: Aria in Musica

Antonio Cipriani in concerto 
Giovedì 23 agosto alle 21,

Stadio del Mare di Pescara

Secondo appuntamento per ARIA In Musica, la rassegna nata dalla collaborazione tra Fondazione ARIA, l’Assessorato Turismo e Grandi Eventi del Comune e di quattro importanti scuole di musica del territorio pescarese.
Dopo il primo concerto di Paolo Di Sabatino che ha ammaliato il pubblico presente in un’esibizione di Piano solo, a salire sul palco dello Stadio del Mare, in piazza Primo Maggio a Pescara, giovedì 23 agosto, sarà Antonio Cipriani. Direttore dell’Ente Manifestazioni Pescaresi nel 1992, per 10 anni nel Consiglio, ereditata la passione dal nonno e dal padre, chitarrista e compositore di terza generazione, Cipriani inizia il suo percorso artistico nel 1973, alla RCA Italiana SpA di Roma, con Piero Pintucci, primo producer di Renato Zero, sia come cantautore che come turnista- chitarrista.
La vera svolta arriva negli anni ’80, quando si avvicina ad un nuovo genere musicale che lo assorbirà completamente: la bossanova. Nel 1997 Cipriani si esibisce in un grande concerto a Roma a Palazzo Barberini, in onore dei poeti Giuseppe Ungaretti e Vinicius de Moraes, alla presenza delle massime autorità della cultura brasiliana. Nel 1998, si partecipa al “Dolomiti Music Festival” in trio più voce recitante su poesie e scritti di Vinicius. Oggi è impegnato con il lancio di un ambizioso progetto discografico che coinvolge alcuni tra i migliori musicisti del genere jazz/bossanova come Bepi D’Amato e Michele Di Toro.
Prossimi eventi in programma nella rassegna ARIA In Musica, sempre presso lo Stadio del Mare, saranno i concerti del duo chitarra jazz costituito da Gianfranco e Giuseppe Continenza previsto per il 30 agosto e poi il 6 settembre del tenore Nunzio Fazzini.
Inoltre dall’11 al 14 settembre, gli allievi dell’Accademia Musicale Pescarese, della Contemporary Music Academy, della European Musicians Institute Pescara e della Nuova Scuola Comunale di Musica Montesilvano si esibiranno con due concerti ogni sera.
Durante tutti gli eventi musicali, saranno offerte degustazioni tipiche in omaggio con l’acquisto del catalogo, presso Caffè Carducci, in collaborazione con “Marramiero” e “San Tommaso”.
Come sempre, a pochi passi dagli eventi musicali, in piazza della Rinascita, sarà possibile ammirare “Razza Umana”, l’esposizione fotografica di Oliviero Toscani, a cura di Achille Bonito Oliva che rimarrà visitabile fino al 20 ottobre.
Fondazione Aria
ufficiostampa@fondazionearia.it
rif. Marcella Pace 3201846654

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *