Pescara, all’Ironman la Clinica Mobile il 13 e 14 giugno

In occasione dell’edizione 2015 di Ironmen70.3, il 13 e 14 giugno, in Piazza della Rinascita a Pescara, arriva la Clinica Mobile di Fidia Farmaceutici, che, attraverso un tour che sta toccando diverse città italiane, si fa portavoce di una campagna informativa che invita tutti gli amanti dello sport a prendersi cura delle articolazioni. Pensate che sia ora di ascoltare quei dolori al ginocchio, all’anca o alla spalla che vi accompagnano da tempo ma non si possono più ignorare? “Don’t Stop Moving” – spiega una nota – è il messaggio con cui si inviterà chi teme per la salute delle proprie articolazioni a eseguire una visita medica con ecografia gratuita all’interno di un’avveniristica clinica mobile. L’invito ad effettuare questo controllo è rivolto soprattutto a tutti coloro che nel praticare un’attività sportiva temono per lo stato di salute delle proprie articolazioni, quindi, non solo a coloro che hanno già avuto avvisaglie o riscontri medici in proposito ma anche a coloro che, sottoposti a una attività sportiva intensa, vogliono prevenire possibili problemi futuri. “Con questo tour Fidia vuole dare un messaggio forte a tutti coloro che praticano uno sport a livello agonistico o amatoriale: le articolazioni vanno curate ed è necessario averne cura e fare prevenzione”, ha dichiarato Alessandro Ghigo, direttore commerciale Italia di Fidia. Può succedere che praticando uno sport, tra un calcio, un salto, uno scatto o una schiacciata, improvvisamente o gradualmente emerga un problema articolare. Inizialmente si presenta come un fastidio in alcune precise situazioni, poi diventa un piccolo dolore ed infine un male tale da impedire la pratica dello sport. Ma se i segnali che lasciano prevedere un problema di questo tipo fossero noti, con l’aiuto di un medico, si potrebbe intervenire già ai primi stadi della problematica agendo in prevenzione e allungando di molto la carriera sportiva, sia essa agonistica che amatoriale, o semplicemente consentendo di praticare uno sport anche a chi è convinto di non poterlo più fare. “La parola d’ordine per tutti è quindi non smettere di fare sport, continua ad allenarti, a giocare, a sciare, a correre, ad andare in bici, prendendoti cura delle tue articolazioni”, ha concluso Ghigo. All’Ironman di Pescara, Fidia sarà presente anche con uno stand dove sarà possibile prenotare la propria visita con ecografia presso la clinica mobile. Inoltre, all’interno dello stand Fidia, i visitatori potranno mettersi alla prova con uno speciale tapis roulant che, grazie a una applicazione per iPad, offre la sensazione di correre in location suggestive tra cui il Sunset Boulevard di Los Angeles e la Terra del Fuoco.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *