Pescara, all’Aurum serata artistica: “primavera d’una donna”

Ensamble d’arte, l’espressività contemporanea al femminile in simbolismo eclettico e positivista dai lievi connotati onirici. All’ Aurum venerdì 26 aprile 2013 dalle ore 17.00, una serata straordinaria in formato ensemble, una One Night icastica e avvolgente; un Evento trasversale e multiforme, che sceglie di parlare tutte le lingue dell’arte; una voce assorta ma fuori dagli schemi nel fiume di celebrazioni più o meno stantìe per il centocinquantesimo anniversario della nascita del nostro Cittadino più Illustre.

Gabriele d’Annunzio, si sa, oggi avrebbe compiuto 150 anni. E al Poeta-Soldato esteta sì, gaudente anche, esistenzialista e notturno pure, e soprattutto cultore appassionato del pianeta imprendibile, il femminile, sarà consacrato l’appuntamento sulla rampa di lancio venerdì 26 aprile all’Aurum di Pescara, e dove sennò, dalle 19.30 in poi senza soluzione di continuità artistica.

Musica dal vivo, una mostra fotografica, un rècital centrifugo e cinetico, tableaux vivants. La creatività a tutto tondo muliebre, a farla da padrona.

“Primavera, una donna. Lalla, Moriccia, Ghisola e altre…”, questo il titolo dell’happening. Quante donne incrociò e amo, nel corso della sua inimitabile vita, l’autore de “Il piacere”, pescarese purosangue?

Interverranno artisti abruzzesi tra i più blasonati, anche fuori regione, come il posto e l’occasione comandano: la cantautrice Patrizia Torrieri, il pianoforte di Angelo Trabucco, il violoncello di Simona Abrugiado, il dream-jazz del trio Maurizio Rolli/Giancarlo Alfani/Jacek Pelc. E poi le foto di Giorgia De Monte, le voci recitanti di Ilaria Cappelluti, Cinzia Maria Rossi, Silvia Napoleone, le muse (ri)viventi animate dalla coreografie di Emanuela Cavallaro e Luisa Spinozzi.

Sincretismo artistico al femminile e meta-dannunziano in una sera di metà primavera. Non prendete impegni per venerdì 26 aprile. Organizza Joanna Miro, e l’ingresso è gratuito.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *