Pescara, alla Feltrinelli Diabolicus Eden

Quali oscuri misteri si celano dietro i paesaggi eterei del Paradiso Terrestre? Alessandro Cortese terrà il seminario “Diabolicus Eden” presso la libreria Feltrinelli di Pescara

Religione, esoterismo e fantasy si fondono insieme nell’incontro “Diabolicus Eden: gli oscuri segreti del Paradiso Terrestre”, venerdì 30 novembre alle ore 17:30, presso la libreria Feltrinelli in Via Milano, angolo via Trento, a Pescara.

A svelare gli enigmi sarà Alessandro Cortese, studioso e autore di Eden, suo romanzo d’esordio incentrato sull’audace e insolita reinterpretazione della Genesi dal punto di vista degli angeli, ribellatisi a Dio pur di essere finalmente liberi. Durante l’incontro, l’autore fornirà, inoltre, alcune anticipazioni sul suo prossimo libro, Ad Lucem, sequel di Eden in uscita il 21 Dicembre 2012, che si apre proprio con la cacciata dei ribelli dal Paradiso Terrestre e la loro relegazione negli inferi. L’incontro prenderà spunto dalla figura del Diavolo e verterà sulla natura del suo antagonismo con Dio, tra dogmi religiosi e convenzioni culturali, in un’atmosfera sospesa tra miti e leggende.

“La paura del male e dell’ignoto condizionano tutte le società, a prescindere dal tempo e dal contesto culturale – ha dichiarato Alessandro Cortese. Questo seminario, a poche settimane dal 21 Dicembre 2012, data che i Maya ci indicano come quella della fine del mondo, offre l’opportunità di approfondire concetti quali bene e male partendo dallo studio degli scritti religiosi, delle leggende tramandate nei secoli e degli scritti esoterici. Ogni cosa può essere letta con molteplici chiavi d’interpretazione perché ogni cosa è simbolo. Io, nei miei romanzi, ho voluto affrontare la Storia della Creazione da un punto di vista che finora non era stato sostenuto, una provocazione per spingere e spingermi a guardare oltre: sono ancora troppe le cose che consideriamo tabù, dimenticandoci di come i limiti che ci imponiamo rappresentino le mura della prigione in cui chiudiamo il nostro cervello. Abbiamo il dovere di conoscere; non farlo è un’offesa all’intelligenza che possediamo”.

Alessandro Cortese (Messina 1980) si avvicina al mondo della scrittura dopo una brillante, seppur breve, carriera accademica. Dopo la laurea in Chimica consegue con successo un dottorato in Scienze, ma si lamenta del fatto che una vita non basti per studiare qualunque cosa, quindi si dedica alla ricerca religiosa e alla letteratura mitica perché possano ispirarlo nello scrivere. Tra le principali opere, “Vita e ricordo di Mary Ann Nichols. Prostituta” (ARPANet, 2007), “Eden” (ARPANet, 2010), suo romanzo d’esordio che racconta la caduta di Lucifero, ribaltando l’opinione comune che si ha della Creazione.

Il 21 dicembre 2012 uscirà “Ad Lucem”: il secondo tassello, quello che completa la cacciata degli angeli e della razza umana, proiettando figli del Cielo e della Terra verso la fine del mondo

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *