Pescara, Adopt Srebrenica: eventi in programma il 13 e il 18 maggio

Nella foto allegata al presente articolo i due eventi in programma mercoledì 13 e lunedì 18 maggio prossimo.
Anno speciale per il progetto che dal 2007 continuiamo a sostenere, collaborando con la Fondazione Alexander Langer di Bolzano e Tuzlanska Amica di Srebrenica.
11 luglio 1995- 11 luglio 2015 : ventennale del genocidio di Srebrenica e della conclusione della guerra balcanica.
Oggi questa memoria appartiene, a pieno titolo, al processo di costruzione della Macro Regione Ionico Adriatica che costituisce/costituirà l’area geografica nella quale anche noi abruzzesi dovremo disegnare/costruire il nostro futuro.
Riprendono quindi, in anticipo, le nostre attività di sensibilizzazione
perché la SETTIMANA INTERNAZIONALE di ADOPT SREBRENICA quest’anno si svolgerà proprio tra due “ventennali” : 3 luglio 2015 – vent’anni dalla morte di Alexander Langer – allora deputato europeo che inutilmente si spese per smuovere l’Europa ad attivarsi ed impedire la guerra nell’ex Jugoslavia e 11 luglio 2015 – vent’anni dal genocidio di Srebrenica.
Il nostro viaggio inizierà a Tuzla, dove cittadinanza e sindaco onoreranno la memoria di Alex , passerà per Sarajevo e si concluderà a Srebrenica, con la cerimonia internazionale per il ventennale della strage nel memoriale di Potocari.
PESCARA E L’ABRUZZO CI SARANNO ANCORA
Questa è solo la prima delle comunicazioni sulle iniziative che ci saranno, e che prossimamente coinvolgeranno anche gli altri comuni aderenti alla Rete : Penne, Caramanico, Cepagatti.
Oggi ci limitiamo a comunicare gli appuntamenti pescaresi, della entrante e prossima settimana, e alcune grandi e importanti novità…
LE NOVITA’ IMPORTANTI DI ADOPT SREBRENICA 2015
Due le importantissime novità che segnalano come, man mano, questo impegno di solidarietà per le donne e i giovani di Srebrenica sia penetrato nelle coscienze della nostra terra.
1- adesione Nazionale e territoriale dell’ARCI al progetto e al viaggio di luglio; Valerio Antonio Tiberio è qui a parlarne.
2- la volontà del fotografo Luciano D’Angelo ( di cui non siamo noi a dover descrivere la bravura e quello che ha già “fatto” anche per l’immagine dell’Abruzzo nel mondo) di recarsi a Srebrenica e inaugurare, in città, una Mostra sulla storia di quelle donne e di quei ragazzi in occasione del ventennale del genocidio. E’ qui a parlarne. Testimoniando anche la partecipazione della Fondazione Pescarabruzzo e della Regione Abruzzo alla realizzazione dell’iniziativa.
LE PRIME INIZIATIVE PER COSTRUIRE LA DELEGAZIONE IN BOSNIA
A- Comunicazione del programma di alcune attività “iniziali” per sensibilizzare la città e invitarla a partecipare alla “settimana” in Bosnia o comunque ad aiutare il progetto…
B- l’ impegno degli artisti abruzzesi per Srebrenica, Pino Petraccia
C- Coordinamento delle iniziative, Edvige Ricci e Mariella Saquella.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *