Pescara, ad Annualmente 2012 “Esportare il Made In Italy nel contesto della crisi Europea”

Si è svolto oggi 14 dicembre l’evento Annualmente 2012 di Confindustria Pescara “Esportare il Made In Italy nel contesto della crisi Europea”.
Ha aperto i lavori il Presidente dei Confindustria Pescara Enrico Marramiero.
A seguire il video intervento del Direttore della Delegazione Confindustria presso l’Unione Europeo Gianfranco dell’Alba che affermato:” L’Italia deve essere protagonista nel processo di integrazione EU nell’interesse delle imprese e Confindustria mette al centro della sua azione l’UE. La burocrazia è una causa del gap di competitività dell’Italia verso i partner europei e internazionali. Occorre maggiore impegno per la semplificazione.” (video su: http://www.confindustria.pescara.it/index.php/multi)
Emanuele Maria Sacchi ha quindi parlato dei tre fattori cruciali per vincere la sfida della competizione internazionale: STRATEGIA, UNICITA’, ENGAGEMENT (relazione allegata).
Infine si è tenuta la tavola rotonda moderata da Alessandro Addari, Direttore “Quale Impresa” House Organ Giovani Imprenditori di Confindustria, Consigliere Incaricato all’Internazionalizzazione di Confindustria Abruzzo.

Hanno portato la loro testimonianza:

Fausto Aquino, Presidente Confindustria Assafrica & Mediterraneo;

Gianluigi Peduzzi, Presidente CDA Rustichella d’Abruzzo Spa;

Franco Pomilio, Presidente Pomilio Blumm Srl;

Ilaria Saquella, Direttore commerciale “Saquella 1856”;
Tutto l’incontro è stato trasmesso, seguito e partecipato via twitter: @Annualmente #Annualmente
Si ringraziano per aver collaborato alla realizzazione dell’evento: Abruzzo Economia, Performance Strategies, Banca dell’Adriatico, Day Ristoservice, Intoo, Aterlier, Almacis, Di Muzio Laterizi.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *