Pescara, a Dom Serafini il “Moschettiere del Lavoro” 2013 – abruzzesi all’estero

Consegnato dalla UGL a Domenico “Dom” Serafini il “Moschettiere del Lavoro” 2013 – abruzzesi all’estero.

L’importante riconoscimento e’ stato consegnato oggi, a Pescara, al giornalista Domenico “Dom” Serafini. Per Geremia Mancini Segretario Confederale UGL “ Abbiamo colto l’occasione della visita in Abruzzo di “Dom” Serafini per consegnargli il “Moschettiere del Lavoro” – abruzzesi all’estero – riconoscimento assegnatogli dalla giuria dei lavoratori Ugl per “il suo impegno di “lavoratore” del giornalismo che ha saputo rendere onore alla sua terra d’origine.”

Questo stesso riconoscimento è andato l’anno scorso allo Chef Josè Graziosi di Manoppello, oggi prestigioso cuoco in Inghilterra, e ad Achille Pellegrini di Elice uno dei più grandi Fisarmonicisti del mondo e oggi residente a Parigi.

Domenico “Dom” Serafini a nato a Giulianova(Te) nel 1949, si trasferisce a New York nel 1968 per continuare gli studi e cominciare un attività di corrispondenza per le pubblicazioni Jce di Milano. Dal 1968 al ’78 lavora come freelance per una decina di riviste. Oggi è editore e direttore del mensile Video Age, di annuari e quotidiani di settore rivolti ai principali mercati televisivi e cinematografici internazionali. VideoAge ha sedi a New York, Los Angeles e Milano.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *