Persone con disabilità gravi, il bando per l’erogazione degli assegni scade il 19 febbraio

“Nonostante i tagli alla spesa imposti dal Governo nazionale alle Pubbliche Amministrazioni locali non ho mai tagliato i servizi o ridotto il sostegno ai cittadini più bisognosi. Ho sempre creduto e investito, come Sindaco, nelle politiche sociali. L’affetto, la stima e la riconoscenza di tante persone che, quotidianamente, sono aiutate dalla mia Amministrazione, tramite un meccanismo di regole certe e trasparenti, scritte e approvate per il bene comune e contro ogni forma di clientela, mi ripaga di tanti sacrifici e di tanto lavoro“.

Così Luciano Lapenna, Sindaco della Città del Vasto, commenta l’avviso pubblico, in scadenza il 19 febbraio 2016, per l’erogazione di assegni a sostegno delle persone disabili gravi e delle persone anziane con più di 65 anni e delle persone in situazione di disabilità gravissime, che necessitano di assistenza continuativa e monitoraggio socio sanitario a domicilio nelle 24 ore, ivi incluse quelle affette da sclerosi laterale amiotrofica.

Il modulo di domanda è disponibile presso il servizio di Segretariato Sociale del Comune in Vasto Via Nicola Bosco, s.n.c. o scaricabile dal sito istituzionale del Comune di Vasto www.comune.vasto.ch.it

La domanda deve essere presentata, a partire dal 1°febbraio 2016 fino al 19 febbraio 2016, mediante invio tramite il servizio postale al seguente indirizzo: Comune di Vasto – Ufficio Protocollo – Piazza Barbacani, n. 1 – 66054 Vasto (CH). Sul plico dovrà essere riportata la seguente dicitura: “Richiesta di assegno per disabilità gravissime” o mediante consegna diretta presso l’Ufficio Protocollo del Comune di Vasto.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *