Perano, 14° Premio Letterario Pellicciotta: premiato anche Licio di Biase

Venerdi 7 agosto alle ore 18 a  Perano (Ch) il Comitato del 14° Premio Letterario Pellicciotta consegnerà allo storico e saggista Licio Di Biase la Targa di Merito “per la volontà e l’ impegno con cui e’ riuscito a restituire, attraverso ricerche attente e meticolose negli archivi storici, la vera storia della propria città, Pescara, e a darle quindi il giusto posto nel contesto della storia non solo della Regione Abruzzo ma anche di tutta la Nazione”.
Il riconoscimento nazionale Pellicciotta, che ogni anno premia gli scrittori e poeti italiani più rappresentativi, giunge dopo i tre premi e la menzione speciale conferiti a Licio Di Biase negli ultimi anni. Come si evince, per il lavoro di ricostruzione storica su Pescara, Licio Di Biase ha ricevuto ben tre riconoscimenti nella Provincia di Chieti ma nessuno nella Provincia di Pescara.

I PRECEDENTI RICONOSCIMENTI LETTERARI DI LICIO DI BIASE
Nel settembre 2009 ha ottenuto il “Premio speciale” per il romanzo “Il processo a Carmela” dalla Giuria del “Premio Letterario Histonium” di Vasto, che lo ha nominato anche “Mecenate alla Cultura”.
Nel settembre 2010 si è aggiudicato il “Premio Letterario Lamerica” (S.Giovanni Teatino -Ch), per la sezione saggistica con la pubblicazione “La grande storia. Pescara-Castellamare dalle origini al XX secolo”.
Nel settembre 2011 ha ottenuto il “Premio speciale” Oestrus al Premio Letterario Internazionale Montefiore con il saggio “Oh che bel sito…”
Nel novembre 2014 ha ottenuto una “Menzione Speciale” al Premio Francesco Alziator 2014 di Cagliari, per il suo volume “L’onorevole d’Annunzio”, recensito da “Libero”, dai quotidiani “Il Centro” e “Il Messaggero”, e con interviste al TG2, a Radio Radicale, a Sereno Variabile, a Linea Blu, e al TGRAbruzzo,

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *