Penne, rievocazione Presepe di San Francesco “Greccio: AD 1223” il 28 e 29 dicembre

Il 28 e 29 dicembre dalle ore 17.00 alle ore 20.00 a Penne, si svolgerà la rievocazione medievale “Greccio: AD 1223”. Si tratta di rievocazione delle vicende descritte nella “Legenda Maior” di San Bonaventura da Bagnoregio e nel “S. Francisci Assisensis vita et miracula” del nostro corregionale Tommaso da Celano, relativamente alla realizzazione del primo presepe con attori in carne ed ossa da parte di San Francesco d’Assisi, che decise di narrare materialmente e far rivivere la Natività e ci riuscì nel 1223 a Greccio, nel reatino, con l’aiuto del suo amico e cavaliere Giovanni Velita e della consorte di questi, madonna Alticama.

Lo scenario scelto da noi è il duecentesco Chiostro di San Domenico a Penne (PE), che con la sua struttura modulare a campate si adatta perfettamente alle scene, prive di dialoghi e accompagnate soltanto da una delicata voce narrante e da musiche del XIII secolo, ed ai relativi giochi di luce ed ombre.

La manifestazione, giunta quest’anno alla quarta edizione, si terrà nei giorni 28 e 29 Dicembre 2013 con due spettacoli per ciascun giorno, il primo alle ore 17 ed il secondo alle ore 19.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *