Ovindoli, turismo: prima edizione del Mountain Festival dal 15 al 18 gennaio

Dagli sport invernali ai prodotti della tradizione enogastronomica abruzzese, Ovindoli si appresta ad ospitare la prima edizione di “Ovindoli Mountain Festival”, in programma dal 15 al 18 gennaio. La manifestazione e’ stata presentata stamane dagli organizzatori e dai rappresentanti istituzionali del territorio, il vicepresidente della Giunta regionale Giovanni Lolli, il sindaco di Ovindoli, Pino Angelosante e il presidente del parco regionale Velino Sirente, Simone Angelosante. Il festival di Ovindoli sara’ l’occasione per valorizzare la montagna invernale abruzzese, l’unica in grado di presentare un prodotto competitivo nell’area del Centro Sud Italia. La tre giorni di Ovindoli, che avra’ il suo punto centrale negli impianti di Monta Magnola, mettera’ al centro le diverse discipline della neve: snowboard, freestyle, ciaspole, telemark, sci alpinismo, sci di fondo, arrampicata sul ghiaccio, sleedog. “La proposta che arriva da Ovindoli – ha detto il vicepresidente Giovanni Lolli – e’ un aspetto di quell’idea di sviluppo che abbiamo in mente per la montagna, e cioe’ una montagna in grado di dare risposte al turismo ma anche alla sostenibilita’. Rispetto al passato l’elemento nuovo – aggiunge Lolli – e’ rappresentato dal fatto che l’idea di crescita e sviluppo proviene dal ‘basso’, cioe’ da quelle persone che vivono la montagna. E non e’ un caso che il Mountain festival di Ovindoli segue di qualche mese la festa della montagna che si e’ tenuta all’Aquila e che ha fatto registrare un grande successo. Questo significa che i giovani si stanno organizzando e che le istituzioni, e la Regione sara’ tra queste, devono intercettare e agevolare per quanto possibile questa nuova voglia di fare che proviene dal basso”. Alla base della stazione degli impianti, hanno spiegato gli organizzatori, verra’ allestito un villaggio sportivo per conoscere e testare le attrezzature tecniche degli sport invernali, mentre la comunita’ di Ovindoli sara’ a disposizione degli ospiti che affolleranno la tre giorni del festival. La presentazione dell’Ovindoli Mountain e’ stata l’occasione per Giovanni Lolli per annunciare la destinazione specifica di risorse finanziarie per le sentieristica di montagna e la creazione nel 2015 di una rete funzionante di rifugi di montagna.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *