Ortona, stage di canto del soprano D’Annunzio Lombardi fino al 30 agosto

Si sta svolgendo nella bella cornice di Palazzo Corvo e del Teatro Comunale “F.P. Tosti” di Ortona l’VIII Stage di armonia respiratoria e spontaneità del suono nel canto lirico “F.P. Tosti”, organizzato dall’Associazione Musicale “DaltroCanto” in collaborazione con l’Istituto Nazionale Tostiano e con l’Ass. “Armida” di Ortona. Docente principale e direttrice dello stage il soprano Donata D’Annunzio Lombardi, vincitrice del I Concorso Internazionale di Canto “F.P. Tosti” di Ortona (1996). Partecipano 40 allievi da varie parti d’Italia, dagli Stati Uniti, Croazia, Russia, Giappone e Guatemala. 

Lo stage è finalizzato alla formazione di giovani cantanti lirici per approfondire lo studio di una emissione vocale libera e naturale, ottenuta grazie all’armonizzazione e al potenziamento delle specifiche forze muscolari delegate al canto. Il corso, che prevede peraltro anche interventi qualificanti come quello di foniatri quali il prof. Franco Fussi, musicologi esperti di vocalità come il prof. Francesco Sanvitale, osteopati, direttori d’orchestra e direttori artistici di fama nazionale ed internazionale, è incentrato principalmente sullo studio e l’interpretazione del repertorio tostiano e di quello lirico, considerato il più adatto al raggiungimento degli obiettivi su indicati, poiché richiede un controllo sempre equilibrato ed elegante dell’emissione vocale.

Sabato 30 agosto alle 21.15, nel Teatro Comunale “F.P. Tosti” si terrà il Concerto Finale “Luna d’estate!…”, in omaggio al titolo di una celebre romanza tostiana, a cui parteciperanno i migliori allievi dello stage.

Ospite d’onore della serata il celebre baritono Rolando Panerai, grande baritono dalla straordinaria e leggendaria carriera iniziata nel 1946 come interprete operistico di centinaia di titoli e decine d’autori, integrata negli anni con quella di regista e didatta, dedicando una fedele e consapevole attenzione alla produzione tostiana della quale è stato raffinato interprete in memorabili recital e incisioni.

L’ingresso al concerto è libero.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *