Ortona, ecologia e design in città: concorso di idee il 19 giugno

Vi ricordate dell’iniziativa “Agosto mese delle idee”, portata avanti dalla Consulta Giovanile del Comune di Ortona nell’estate passata? Dallo spoglio dei quasi 200 suggerimenti inseriti dalla cittadinanza nel “Barattolo delle idee” è emersa la volontà da parte dei cittadini ortonesi di vedere un maggior numero di cestini per i rifiuti lungo le vie cittadine. Partendo da questo suggerimento la Consulta Giovanile del Comune di Ortona ha coinvolto gli allievi dell’Università Europea del Design di Pescara in un “Concorso di idee” per la progettazione di un cestino per la raccolta differenziata dei rifiuti – destinato alle aree urbane – innovativo sia dal punto di vista funzionale che formale. La premiazione del contest si svolgerà il 19 giugno alle ore 21, presso la Sala Eden, alla presenza della giuria di professionisti che assegnerà al vincitore il premio stanziato di 300 euro. La Consulta Giovanile ha inoltre messo a disposizione una somma pari a 300 euro per l’acquisto dei materiali da consegnare alla ditta NUOVA CTL di Miglianico, che si è resa disponibile a realizzare gratuitamente i cestini. La Consulta si riserva, se necessario, la possibilità di stanziare altri fondi per realizzare un numero maggiore di cestini.

CONCORSO E GIURIA

La progettazione dei cestini è stata il tema centrale di uno dei corsi tenuti dall’Università Europea del Design di Pescara. Al termine delle lezioni, il 28 maggio, 13 allievi hanno inviato un loro elaborato, che verrà giudicato da una giuria così composta:

Arch. Angelo Bucci, Responsabile Sviluppo Progetti dell’Università Europea del Design di Pescara

Geom. Amerigo di Nicolantonio, Ufficio Tecnico del Comune di Ortona

Arch. Ilenia Pizzico, ideatrice dell’iniziativa e membro della Consulta

Dott.ssa Lea Radico, Assessore alle manifestazioni e politiche giovanili del Comune di Ortona e designer

Sig. Osvaldo Santalucia, Direttore Nuova CTL Miglianico.

Nel corso della serata, prima della proclamazione del premio, i partecipanti al contest spiegheranno i loro progetti alla presenza del pubblico e della giuria. Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare a questa iniziativa che punta a valorizzare la creatività e a sensibilizzare le giovani generazioni sui temi della sostenibilità e dell’attenzione all’ambiente.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *