Ortona, concerto aperitivo al teatro Tosti

Domenica 03 marzo alle ore 11.15 concerto aperitivo al teatro Tosti.
Ingresso Euro 5,00 (concerto + aperitivo)

In Concerto, Borna Šercar & Saša Dejanović in The spirit of the bottle

Borna Šercar bottigliofono
Saša Dejanović chitarra

Borna Šercar vive a Zagabria (Croazia). Dopo l’iniziale utilizzo delle percussioni, di cui è sempre richiestissimo esecutore, si è dedicato al bottigliofono, strumento costituito da due file di bottiglie di dimensioni e intonazione diverse grazie all’uso di liquidi. Una complessa architettura di quaranta bottiglie a più piani e di recipienti di varia foggia che contengono una diversa quantità di liquido, collegati con una logica e una ragione precisa, per ottenere da ciascuno un suono diverso. Dei preziosi contenitori di liquidi ingiustamente… liquidati! Malgrado esista una tradizione antichissima di suonatori di bicchieri e bottiglie (da Gaffurius a Mozart, passando attraverso Gluck…), è difficile trovare riferimenti al repertorio di tali strumenti nelle enciclopedie della musica. “To play on a Stradivari is art, but to play on a simple bottle is a wonder”. Borna nel 1999 ha vinto il premio come miglior giovane musicista jazz della Croazia, nel 2010 per la migliore composizione jazz e nel 2011 per il miglior cd di jazz. Artista a tutto campo, unisce all’attività di musicista eclettico e multiforme anche quella di pittore e poeta. Alla chitarra si esibisce con lui Saša Dejanović. Nato a Banja Luka (Bosnia-Herzegovina) e residente attualmente in Croazia, studia a Sarajevo e a Zagabria e si perfeziona al Royal College of Music di Londra. Definito dalla critica musicale più accreditata “eccellente interprete, discendente di Segovia e Yepes”, giovanissimo vince quattro importanti concorsi debuttando subito a livello internazionale. Il repertorio di questo straordinario ed inusuale duo spazia in modo avventuroso attraverso Vivaldi, Mozart, Bizet e il jazz, fino ad avvivare alla famosa Czardas di Monti, alle Danze ungheresi di Brahms e al Volo del Calabrone di Rimskij-Korsakov.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *