Ortona, ciclo di conferenze dal 18 settembre al 21 dicembre

La Consulta Giovanile del Comune di Ortona è lieta di presentare alla cittadinanza Università Popolare, ciclo di conferenze promosso dalla Consulta Giovanile in collaborazione con la Biblioteca Comunale.

Il progetto, costituito da dodici incontri, nasce con lo scopo di avvicinare la cittadinanza ad argomenti di tipo culturale e sociale, nonché di sensibilizzare le giovani generazioni e favorire la riflessione su tematiche di grande attualità.

 

PROGRAMMA COMPLETO:

– Venerdì 18 Settembre, ore 18 , Sala Eden: Come sopravvivere all’Università. Giovani universitari raccontano ai ragazzi delle scuole superiori la loro avventura in città e facoltà diverse.

– Giovedì 1 Ottobre, ore 18, Sala Eden: Evoluzione demografica dell’Abruzzo. A cura di Mauro Zappalorto.

– Mercoledì 7 Ottobre, ore 18, Sala Eden: In compagnia dello zero. A cura del Prof. Tommaso Iurisci.

– Sabato 17 Ottobre, ore 18, Sala Eden: Dall’Abruzzo alla Terra Santa. A cura del Prof. Enrico Coletti.

– Venerdì 30 Ottobre, ore 18, Sala Eden: Italia terra di immigrazione o di emigrazione? A cura di Mauro Zappalorto.

Orme sul mare. Mostra bibliografica – Biblioteca Comunale – Area espositiva. Complesso S. Anna, Corso Garibaldi.

– Giovedì 5 Novembre, ore 10.30, Sala Eden: Cibo ed emozioni. A cura di Giulia Consorti,Simona Napoletano e Dana Vanni.

Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei. Mostra bibliografica – Biblioteca Comunale – Area espositiva. Complesso S. Anna, Corso Garibaldi.

– Sabato 14 Novembre, ore 18, Sala Eden: Comportamenti persecutori a confronto: bullismo e stalking. A cura dell’Avvocato Valentina Pierfelice.

Uno per tutti, tutti per uno. Mostra bibliografica – Biblioteca Comunale – Area espositiva. Complesso S. Anna, Corso Garibaldi.

– Venerdì 27 novembre, ore 18, Sala Eden: La persistenza dei classici nel moderno. A cura del Prof. Lucio Carugno.

– Giovedì 3 dicembre, ore 20.30, Sala Eden: Discriminazioni di genere, omofobia e diritti. A cura di Francesca di Muzio e Stefano Burattini.

In collaborazione con Rete Lenford e ANDOSS

A seguire AMURI: Spettacolo teatrale con Alberta Cipriani e Alessandro Piavani per la regia di Maria Francesca Finzi.

– Mercoledì 9 dicembre, ore 18, Sala Eden: RISORGIMENTO, MERIDIONE E BRIGANTAGGIO: STORIA O MEMORIA? A cura di Giulio Tatasciore.

PAGINE BRIGANTI. Mostra bibliografica. Biblioteca Comunale – Area espositiva. Complesso S. Anna, Corso Garibaldi.

– Giovedì 17 dicembre, ore 10.30, Sala Eden: La sessualità nel nostro tempo. A cura della Dott.ssa Mariangela Lepido.

– Lunedì 21 dicembre, ore 18, Sala Eden: Forme dell’ansia, significato e gestione degli stati ansiosi. A cura del Dott. Stefano Burattini.

 

PRESENTAZIONE DEI RELATORI:

Stefano Burattini: psicologo e psicoterapeuta psicodinamico, si interessa di psicologia oncologica, dipendenze e violenza di genere. Libero professionista e responsabile dell’area psicologica del Centro Antiviolenza ANDDOS (Associazione Nazionale contro la Discriminazione da Orientamento Sessuale) di Montesilvano.

Lucio Carugno: dopo aver conseguito la sua Laurea presso l’Ateneo di Chieti, è stato Professore di Lettere Classiche presso vari istituti superiori, ed ha chiuso la sua carriera nello scorso anno scolastico presso il Liceo Classico di Ortona.

Enrico Coletti: docente di Storia dell’Arte presso il Liceo Classico di Ortona e l’Istituto Tecnico Commerciale di Ortona.

Giulia Consorti: biologa Nutrizionista. Svolge attività libero professionale negli studi di Ortona e San Vito Marina occupandosi di valutare i bisogni nutritivi in tutte le fasi della vita, sia dei sani che dei malati, sia dei bambini che degli anziani e delle donne in gravidanza e in menopausa, nonché degli sportivi e di valutare i bisogni nutritivi di collettività e di gruppi di popolazione, rivolgendosi, dunque, a qualsiasi categoria di persona e a tutti coloro che abbiano necessità di bilanciare correttamente la propria dieta quotidiana, in funzione del proprio stato psico-patologico. Precedenti esperienze all’interno di laboratori controllo qualità sugli alimenti in noti Molini (Alimonti e De Cecco) e nel reparto dei Disturbi alimentari della Clinica privata Villa Pini D’Abruzzo.

Francesca Di Muzio: avvocata penalista, specializzata nella tutela delle vittime di violenza di genere, Presidente del Centro Antiviolenza Donn-è. È cultrice della materia presso la cattedra di Procedura Penale dell’Università di Teramo. È referente del progetto pilota dei Centri Antiviolenza ANDDOS per le coppie LGBTQI nonché socia della Rete Lenford per l’Avvocatura dei Diritti, autrice di numerose pubblicazioni e relatrice in convegni sul tema della violenza. Collabora con il Centro di Ricerche per le Vittime del Crimine sezione italiana di Washington.

Tommaso Iurisci: ha insegnato Matematica e Fisica nel Liceo Classico di Ortona, nel Liceo Classico di Lanciano e nel Liceo Scientifico di Francavilla. Ha organizzato e condotto conferenze scientifiche di carattere nazionale che hanno visto la partecipazione di illustri scienziati italiani. Ha realizzato anche corsi di aggiornamento per docenti e studenti sulla Storia della Matematica in collaborazione con il Sistema Bibliotecario del Comune di Ortona.

Mariangela Lepido: pediatra di base dal 1984, specializzata presso l’Ateneo bolognese svolge attività di informazione scientifica nelle scuole sui temi della sessualità. Membro dell’Associazione Medici per l’Ambiente (ISDE), ha organizzato eventi e conferenze sulle tematiche dell’epigenetica e dell’ambiente. Attualmente è responsabile del progetto Martina, iniziativa nazionale del Lions Club per le scuole superiori, sulla prevenzione dei tumori.

Simona Napoletano: psicologa-psicoterapeuta ad orientamento cognitivo comportamentale e Musicoterapeuta. Svolge attività libero professionale offrendo servizi di consulenza, psicoterapia e sostegno sia per le problematiche dell’adulto che dell’età evolutiva. Psicologa con affidamento fiduciario presso l’Ufficio delle Pari Opportunità della Provincia di Chieti per lo Sportello di “Ascolto e supporto psicologico per il disagio lavorativo e stalking”. Psicologa-formatrice presso scuole di formazione relativamente ai corsi O.s.s. riconosciuti dalla Regione Abruzzo con certificazione e presso l’Associazione “Percorsi” di Ortona.

Valentina Pierfelice: già Docente per l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” e per il Ministero della Giustizia – Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, oltre che per Enti pubblici e privati, e già cultore per l’Università degli Studi di Chieti-Pescara e di Teramo, esercita la libera professione di Avvocato ed ha pubblicato articoli e volumi in materia giuridica.

Giulio Tatasciore: è attualmente dottorando borsista in Storia dell’Europa presso l’Università degli Studi di Teramo, in cotutela con l’Université Paris VII «Denis Diderot». È stato allievo del «Corso integrato franco-italiano di Storia e civiltà comparate» promosso dall’Università di Bologna e dall’Université Paris VII «Denis Diderot», conseguendo il doppio titolo di Laurea magistrale in Scienze storiche e di Master Recherche in Histoire et civilisations comparées.

Dana Vanni: dottoressa in Scienze e tecniche psicologiche.

Mauro Zappalorto: geografo, ha conseguito la laurea magistrale presso l’università “La Sapienza” di Roma ed il dottorato di ricerca in “Analisi delle politiche di sviluppo e promozione del territorio” presso la Facoltà di Scienze Politiche dell’Università degli Studi di Teramo, ateneo presso il quale collabora con la cattedra di geografia economica. I suoi ambiti di ricerca sono prevalentemente la cartografia e la demografia.

 

La partecipazione è aperta a tutti, e, su richiesta, sarà rilasciato un attestato di partecipazione.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *