Orsogna, musica, teatro, sport e degustazioni dal 25 luglio al 17 agosto

Dopo la rassegna teatrale organizzata dall’associazione “Il Teatro di Plinio”, mentre nelle strutture sportive di via Achille Rosica si stanno concludendo i tradizionali tornei di calcetto e tennis e in attesa, nei prossimi giorni, della presentazione del cartellone della seconda stagione di grandi appuntamenti teatrali proposti dalla compagnia “I Guardiani dell’Oca”, ecco pronto il programma dell’Estate Orsognese 2013.

E’ stato predisposto dall’Amministrazione comunale grazie al contributo delle associazioni locali con tante iniziative di qualità tra musica, teatro, arte, prodotti tipici fino alla tradizionale sfilata dei Talami di Ferragosto, a chiusura della quale sarà proposta la drammatizzazione dei quadri biblici viventi e diverse sorprese grazie alla collaborazione dei Guardiani dell’Oca e del “Teatro ’80”.

Tante le ulteriori novità: piccoli concerti, serate danzanti, il pugilato e “Fiabe in festa”, iniziativa per i più piccoli finanziata dalla Fondazione Carichieti e organizzata dall’Amministrazione Comunale e dai Guardiani dell’Oca: grandi compagnie nazionali presenteranno spettacoli unici e di qualità; ci saranno mercatini, stand gastronomici e tante sorprese per i bambini e i loro genitori. Infine tre serate speciali saranno dedicate a cantanti unici e a un periodo speciale per la musica italiana, gli anni ‘70 e ‘80.

Il 14 agosto 40 musicisti interpreteranno le canzoni di Lucio Dalla.

Il 16 agosto “Remember anni ‘70/’80” con la partecipazione di Antonello Lombardo, ballerino di Amici di Maria De Filippi.

Il 17 agosto chiusura della Festa in onore di San Rocco con la cover band di Vasco Rossi “Vizi e Virtù” e la partecipazione straordinaria del batterista “il Gallo”. La stessa sera, a mezzanotte, al termine della benedizione della statua di San Rocco, ci saranno i fuochi d’artificio in piazza Mazzini.

Il sindaco di Orsogna, Alessandro D’Alessandro, ringrazia l’intera Amministrazione comunale e, in particolare, l’assessore alla Cultura, Anna Bucci, le associazioni che hanno collaborato, gli sponsor e tutti i cittadini.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *