Onna, ricordo della strage nazifascista l’11 giugno

Mercoledì 11 giugno Onna ricorda i 70 anni dalla strage nazifascista che causò 17 vittime e la quasi completa distruzione dell’abitato. Il programma prevede alle 17,30 la Santa Messa in suffragio, nella chiesa provvisoria, celebrata dal parroco don Cesare. Alle 18 la deposizione delle corone alla lapide e al monumento che ricordano l’eccidio. Alle 18,15 alla casa della cultura l’inaugurazione di due mostre: una fotografica con immagini d’epoca della strage (di Cesare Zugaro) e  foto dell’intervento post sisma della Germania in aiuto a Onna (di Carlo e Valentina Cassano); l’altra sul periodo medioevale aOnna e circondario a cura del professor Fabio Redi dell’Università dell’Aquila. Sarà visibile anche una sezione  sulla storia sismica della zona dell’Aquila.  Alle 18,45 a Casa Onna presentazione del libro “Wir Fur Onna, cronaca di una amicizia” sull’intervento della Germania aOnna nel post terremoto   a cui seguiranno  interventi di autorità italiane e tedesche.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *