Nuovo CD online del chitarrista avezzanese Luigi Giffi

La nuova creazione, che si chiama “En mi ventana un Castillo”, pubblicata dalla “Robino Family” edizioni musicali, con sede a Vigevano (PV), è scaricabile dal sito internet www.itunes.it e contiene i brani: “En mi ventana un Castillo” e “En mi ventana un Castillo II” di José Antonio Chic, “Elegia di marzo” e “Sacrificio” di Angelo Gilardino nonché “Buongiorno Principessa” di Nicola Piovani.

Il maestro di chitarra Luigi Giffi, che ha curato l’intermezzo del “Concerto di Capodanno 2014 – Tributo al Maestro Antonio Stati”, che ha avuto luogo con grande successo di pubblico ad Avezzano, al Castello “Orsini – Colonna”, il 1° gennaio scorso, nel pomeriggio, si è brillantemente diplomato al conservatorio “Licinio Refice” di Frosinone, nel 1989, con il Maestro Stefano Mileto. Tra le tante attività di Luigi Giffi segnaliamo la sua partecipazione al IX, XII e XXIII “Festival Internazionale di Mezza Estate” di Tagliacozzo e, all’Aquila, in seno alle manifestazioni culturali per la 711^ Perdonanza Celestiniana, in duo chitarra-soprano. Il chitarrista-compositore spagnolo José Antonio Chic, docente al conservatorio di Monzòn, gli ha dedicato il brano “En mi ventana un castillo II” (che troviamo nel nuovo CD online del Maestro Giffi); il Maestro Angelo Gilardino ha scritto di lui che “è un chitarrista tanto serio e compunto quanto estroso e imprevedibile, dal quale un compositore si può aspettare l’interpretazione più ligia e aderente al testo scritto, quanto la più libera e disinvolta rilettura”. Sarà proprio così? A noi non resta che ascoltarne le accattivanti note. Complimenti a Luigi Giffi. Ad maiora!

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *