Navelli, corso di pittura e scoperta dell’Altopiano

Corso di pittura ad acquerello e scoperta dell’Altopiano di Navelli.
4 giorni/3 notti in pensione completa, più visite guidate € 129,00 escluso corso di pittura
dal 25 al 28 aprile 2013
Per Info 334/7283509 – 0862/959158

Nel tepore delle prime giornate primaverili e la quiete dei borghi, invasi dai profumi di erba e fiori che trasudano dalla terra dilatata ai primi raggi solari, ospiti di un vecchio convento, riadattato per un confortevole soggiorno turistico, proponiamo delle giornate all’insegna della creatività, convivialità e scoperta di un ambito del territorio abruzzese da spettacolari paesaggi e segni significativi della storia umana.

CORSO DI PITTURA
Il corso prevede 4 lezioni per complessive 14 ore.
L’acquerello è una tecnica pittorica di facile apprendimento, che da grandi soddisfazioni perché molto soggettiva ed espressiva. Ci da la possibilità di tirare fuori le emozioni più intime e, per questo, è considerato terapeutico. È in grado di farci comunicare quello che non riusciamo a tirare fuori con le parole, migliora la nostra autostima. Non c’è persona che non possa dare forma e colore alla propria fantasia, alle proprie emozioni e il corso mira a rendere l’allievo capace di esprimere le proprie emozioni e la propria creatività, non è esclusivamente didattico. L’allievo è seguito personalmente in base alle capacità personali, al gusto e al risultato che mira ad ottenere; grazie all’apprendimento delle basi tecniche associate ad un adeguato esercizio, ognuno scoprirà un personale stile pittorico e acquisirà le basi per poter continuare a praticare questa interessante forma artistica.
Le lezioni sono curate dal Maestro acquerellista Juan Alfredo Parisse, che oltre ad essere un artista di talento è dotato di ottima capacità didattica e comunicativa. Il suo metodo di insegnamento, stimolante e di facile apprendimento, è personalizzato per favorire l’espressione individuale e far conseguire il risultato sperato.
Gli argomenti principali trattati sono:
– segno grafico e pittorico,
– i materiali,
– i colori,
– le sfumature,
– composizione e disegno,
– i generi (natura morta, paesaggio, figura).
E’ utile portare con se una sediolina richiudibile perchè sono previste ore di lezione all’aperto (tempo permettendo).
Costo del Corso: € 120,00 + € 30,00 per la fornitura di materiale composto da una scatola con 12 colori semiprofessionali, un set di pennelli, matita, gomma e fogli per acquerello, tavoletta.
Per ulteriori informazioni sul corso di pittura contattare direttamente l’artista ai seguenti numeri telefonici:
Tel. 0862-635075 – Cell. 328.2163204 – Mail: juanalfredoparisse@libero.it”

www.juanalfredoparisse.it

OSPITALITA’
L’ospitalità è prevista all’interno di un antico Convento appena riadattato all’ospitalità turistica: Ostello sul Tratturo di Civitaretenga, frazione di Navelli. L’ostello dispone di 20 posti letto distribuiti in sei camere con tre letti singoli, e una camera matrimoniale, completamente arredate, di bagni donne e uomini, un soggiorno per gli ospiti, di uno spazio per le prime colazioni, di una sala multifunzionale e di altri ambienti.
La gestione è affidata al Pro Loco che grazie alla forte motivazione dei propri aderenti volta a valorizzare il paese e i luoghi limitrofi, è tutta impegnata a rendere l’ospitalità la più confortevole possibile. Le visite guidate e la lezione sullo zafferanno sono a cura dei soci che hanno competenze specifiche, garantendo un supporto ospitale e professionale.
LE VISITE GUIDATE
Le ore di lezione saranno alternate, come da programma allegato, da escursioni a Navelli, Civitaretenga, Bominaco, Capestrano, San Benedetto in Perillis.
Tutte le escursioni saranno accompagnate da un socio della Pro Loco.
LO ZAFFERANO
Lo zafferano è il prodotto agricolo di eccellenza di Navelli. La struttura ospitante si curerà di avvicinare gli ospiti alla conoscenza di questa prelibata e particolare essenza gastronomica, riservandone uno spazio ad hoc, come da programma, e facendo anche in modo che diventi, insieme ai ceci, altro prodotto di eccellenza del luogo, gli ingredienti principali dei piatti che verranno preparati.

PROGRAMMA

Giovedì 25

in mattinata

Arrivo degli ospiti in mattinata o nel primo pomeriggio. Accoglienza, raduno di tutti gli ospiti e tour del paese di Navelli a cura della Proloco. Visita Palazzo Santucci, della Mostra Mercato dei prodotti locali agricoli e artigianali, presentazione dello zafferano e di altri prodotti locali, piccolo ristoro offerto dalla Pro Loco

19:30

Cena degustativa a base di zafferano e ceci, A seguire convivio nel bel chiostro del convento tra una bevanda, un dolcetto, una chiacchiera per conoscersi meglio ospiti e ospitanti.

Venerdì 26
8,30
Colazione

9:30/12:30

Inizio corso di pittura

13:00

Pranzo

15:00/19:00

Ripresa dei lavori

19:00/20:00

Relax

20:00

Cena. Dopo cena possibilità di escursione a L’Aquila.

Sabato 27

8:30

Colazione

9:00/13:00

Corso di pittura

13:00

Pranzo

14:00/16:30

Escursione guidata a Bominaco e a Santa Maria di Centurelli

16:30/19,30

Ripresa del Corso di Pittura

20:00

Cena e passeggiata notturna per le vie del borgo di Civitaretenga

Domenica 28
9:00

Colazione e tour guidato dei paesi di Capestrano e di San Benedetto in Perillis con visita al Museo Civico

13:00

Pranzo e partenza per il rientro

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *