Monticchio, “S’è mortu Raffaele Barò” repliche il 12 e il 13 marzo

La Compagnia Teatrale “Il Gruppo dell’Aquila”, visto il gran successo di pubblico per la commedia “S’è mortu Raffaele Barò” andata in scena dal 25 al 28 febbraio scorso, ha deciso di replicare con due ulteriori date: sabato 12 (ore 21.00) e domenica 13 Marzo (ore 17:00), presso il “Teatro Zeta” di Monticchio.

E’ necessaria la prenotazione ai seguenti numeri: 3287139363 (tutto il giorno), 3496071898 (dalle ore 14:00).

“Il Gruppo dell’Aquila” sentitamente ringrazia il suo pubblico, la gente di questa città, che da 37 anni lo sostiene e lo supporta. Questo entusiasmante affetto, a meno di due mesi dalla scomparsa del suo fondatore e maestro, Franco Villani, suscita in tutti i membri della compagnia commozione e gratitudine.

 

LA COMMEDIA

Uno spiritoso burlone, Raffaele Barone, ha la disgrazia di morire a causa di uno scherzo, da lui preparato, ai danni dell’intera città. Il ricchissimo Raffaele, prima di morire, decide di preparare un ultimo scherzo ai suoi congiunti, avendo previsto le beghe familiari derivanti dall’eredità.

Per intercessione di San Bernardino riesce ad assistere al suo scherzo, avendo ottenuto “dodici ore di ferie” prima di oltrepassare definitivamente la linea che divide la vita terrena dalla vita eterna.

Con il titolo “12 ore di ferie” questa commedia di Franco Villani fu rappresentata per la prima volta il 14 Aprile 1971. E’ stata la prima commedia in dialetto aquilano scritta nel dopoguerra ed è quella che, insieme a “Aji tempi de ‘na ‘ote” sempre di Franco Villani, ha spinto molti altri autori a scrivere per il teatro dialettale.

 

LA COMPAGNIA

“Il Gruppo dell’Aquila” è giunto alla sua 37a stagione di attività ininterrotta. Sotto la direzione artistica di Franco Villani e Rossana Crisi Villani ha portato in scena oltre 180 attori impegnati in più di 60 produzioni, tra cui ben 30 commedie nascono dalla fantasia di Rossana Crisi Villani.

Dopo la scomparsa, il 20 Gennaio di quest’anno, del Padre e Maestro Franco Villani, la Compagnia ha ritenuto che impegno e dedizione fossero il modo migliore per onorare la sua memoria.

 

IL CAST

Carmine Rantucci, Lorella Vespa, Pierpaolo Bucci, Paolo Del Vecchio, Lucia Celi, Riccardo Marinelli, Roberta Morrone, Santina Berardi, Goffredo Fiaschetti, Marta Fabrizi, Roberto Terenziani, Luca Vespasiano, Sofia Climastone, Giovanni Sfarra, Chiara Majolo, Martina Paolino, Irene D’Annunzio, Elettra De Simone.

Per la regia di Carmine Rantucci e Tiziana Gioia.

Luci & suoni Mattia Di Natale e Radio Magic Stereo.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *