Montesilvano, prova di apertura della Coppa Abruzzo&Molise Uisp l’1 novembre

In Abruzzo il ciclismo autunnale-invernale sui prati riprende dove si era chiusa la stagione agonistica precedente ovvero a Montesilvano (Pescara).

Sono trascorsi nove mesi dal campionato italiano assoluto Uisp di cross, bagnato a lungo dalla pioggia, ma domenica 1 novembre parte ufficialmente il nuovo calendario 2015-2016 con la prova di apertura della Coppa Abruzzo&Molise Uisp presso il Bike Park Humangest (via Strasburgo), manifestazione organizzata dal comitato Uisp Pescara in stretta sinergia con la Casalbike e il Team Iachini Cycling.

La gara di Montesilvano accoglie in quest’occasione anche una rappresentanza del movimento ciclocrossistico delle Marche in quanto rientra nel calendario del Master Uisp Cross che da tanti anni a questa parte caratterizza lo scenario agonistico della regione marchigiana.

Il percorso è quello già collaudato in tante manifestazioni di ciclocross, campionato italiano Uisp compreso: 2500 metri tecnici ma veloci, con curve paraboliche, pochi tratti da fare a piedi, tre rettilinei di 120 metri non consequenziali, fondo su sterrato, prato e brecciolino che può reggere in caso di forti precipitazioni, alla portata di corridori forti sul passo e con una buona dose di tecnica.

La quota di iscrizione è fissata in 10 euro, si corre nella formula dei 50 minuti più un giro finale e sono previsti premi per i primi tre di ogni categoria. Alle 9:00 è prevista la partenza per le categorie over 45 (master 4-5-6-7-8 e donne), alle 10:00 è la volta delle fasce d’età compresa tra i 19 e i 44 anni (master 1-2-3).

Link video percorso Humangest Bike Park https://www.youtube.com/watch?v=z0yUEULYAjM

Il calendario Coppa Abruzzo&Molise Uisp Ciclocross 2015-2016: Montesilvano (1 novembre), Montesilvano (8 novembre), Roseto (15 novembre), Penne (22 novembre), Montesilvano (29 novembre), Moscufo (6 dicembre), L’Aquila (13 dicembre), Casalbordino (20 dicembre, campionato regionale), Montesilvano (31 dicembre, FCI + UISP).

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *