Montesilvano, calcio a 5: Trofeo San Sebastiano dal 17 al 20 gennaio

Sara’ devoluto a Federico Cetrullo, il 23enne immobilizzato a seguito di un brutto incidente stradale, il ricavato del “Trofeo San Sebastiano”, il quadrangolare di calcio a 5 in programma, dal 17 al 20 gennaio, al PalaRoma di Montesilvano. Per l’occasione polizia municipale di Montesilvano, carabinieri, polizia di Stato e polizia penitenziaria, scenderanno in campo per solidarieta’. L’incasso verra’ infatti devoluto all’operazione necessaria a Federico Cetrullo per tornare a camminare. Il Trofeo, giunto alla 15esima edizione, e’ stato presentato questa mattina nel corso di una conferenza stampa, allietata dagli allievi della Scuola di Musica Alessandro Melchiorre (pianoforte) e Manuela Melchiorri (voce) che hanno intonato l’Inno Italiano. Presenti il sindaco di Montesilvano Francesco Maragno, il vicesindaco e assessore allo sport Ottavio De Martis, la comandate della polizia municipale Antonella Marsiglia, il comandate dei carabinieri di Montesilvano Vincenzo Falce, Alessandra Costantini, commissario capo della polizia penitenziaria e il sostituto commissario della polizia di Stato Lino Tomaiolo. La conferenza si e’ conclusa, dopo il ricordo di Orazio De Salvia, il vigile di Montesilvano, scomparso prematuramente il 2 gennaio scorso, con la consegna da parte del sindaco e del vicesindaco di alcune targhe di riconoscimento alle quattro forze dell’ordine “per aver condiviso e rafforzato il valore della solidarieta’, come sentimento di unita’ sociale e aggregazione”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *