Manoppello, concerto dell’Epifania nella Basilica del Volto Santo

L’orchestra del liceo musicale Misticoni Bellisario di Pescara si esibira’ il 6 gennaio a Manoppello, alle ore 18, nella Basilica del Volto Santo, per il tradizionale concerto dell’Epifania promosso dalla Provincia di Pescara in questo luogo sacro. Un’esibizione sui generis, quella dell’Epifania 2013, perche’ i protagonisti sono i componenti di un’orchestra, diretta dal maestro Leontino Iezzi, che si affaccia ora sulla scena pescarese. I musicisti sono gli studenti del liceo musicale Misticoni Bellisario, al suo terzo anno di attivita’, dove i giovani ricevono lezioni individuali sia dello strumento principale che di un secondo strumento. Da quest’anno, poi, al settore musicale e’ stata affiancata la sezione coreutica per cui la scuola (la dirigente e’ Matilde Tommasini) e’ diventata un centro di formazione artistica aperta a tutti i linguaggi, dice il vice presidente Fabrizio Rapposelli, assessore alla Cultura e alla Pubblica istruzione, annunciando che il 6 gennaio l’orchestra ricevera’ una bella notizia, nell’ambito dell’esibizione. Il presidente del Consiglio provinciale Giorgio De Luca invita i cittadini a partecipare a questo appuntamento per riscoprire insieme il significato dell’Epifania in un luogo davvero speciale per la comunita’ pescarese, e cioe’ la Basilica del Volto Santo, e per apprezzare i giovani talenti che si fanno strada nel nostro territorio. L’organizzazione del Concerto, che ha sempre riscosso un grande successo di pubblico, e’ affidata ad Assunta Olivieri, dell’ufficio di presidenza della Provincia di Pescara. L’ingresso e’ libero e in programma ci sono le musiche di Sibelius, Brahms, Grieg, de Haan, Sostakovic, Damiani, Morricone.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *