Luco dei Marsi, convenzione con il Teatro dei Marsi per la cultura

L’Amministrazione Comunale di Luco dei Marsi e il Consigliere delegato alla Cultura Raimondo Terramano, hanno avviato una collaborazione con il “Teatro dei Marsi” di Avezzano, per incentivare la partecipazione di un pubblico principalmente giovane agli eventi in programma al teatro. Il sistema è semplice: a fronte di una convenzione tra Comune e Teatro, l’Amministrazione guidata dal Sindaco Domenico Palma stanzia un contributo economico a favore dei giovani residenti a Luco (la fascia d’età interessata contempla elementi dai 18 ai 35 anni), che intendano abbonarsi alla stagione musicale 2013/14 e copre parte delle spese d’abbonamento; in questo modo il prezzo diminuisce notevolmente. “L’iniziativa da me proposta – spiega il Consigliere Terramano – elaborata in collaborazione col M° Massimo Coccia, presidente dell’Associazione Harmonia Novissima di Avezzano, rientra nel progetto di coinvolgere i giovani luchesi alla partecipazione a forme culturali di ogni tipo; l’iter è iniziato con la presentazione di manifestazioni letterarie e musicali già dall’anno scorso, passando per le esposizioni d’arte figurativa; per il prossimo settembre è in programma una visita gratuita ai Musei Vaticani, comprensiva di guida turistica; altre attività dello stesso genere sono già in preparazione.

La convenzione con il Teatro dei Marsi si inserisce in un già elaborato progetto di più ampio respiro, gravando sul bilancio del Comune con un costo facilmente sostenibile, che avrà senz’altro dei riscontri importanti e che ripagherà l’Amministrazione Palma dell’impegno preso. Siamo convinti che, attraverso lo sviluppo culturale di una generazione, passi la crescita sociale di una comunità; nello specifico la nostra, quella di Luco dei Marsi. È bene precisare che l’attuazione dell’incentivo, di suo numericamente limitato, è riservata ai soli residenti nel Comune di Luco e si concluderà il 30 novembre 2013.” L’Amministrazione di Luco dei Marsi, guidata dal Sindaco Domenico Palma, investe sulla crescita culturale dei giovani residenti, con una bella iniziativa che vuole essere un pungolo per tutti i marsicani.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *