Luco dei Marsi, convegno “Cuore, alimentazione, sport” l’11 aprile

“Quando l’alimentazione e lo sport fanno bene al cuore” è il motto del convegno previsto a Luco dei Marsi il prossimo 11 aprile. All’impegno delle associazioni sportive, solidali e di volontariato si affianca così quello di esperti della materia per la disamina delle buone abitudini che permettono la prevenzione di malattie cardiovascolari e un corretto stile di vita. La BCC di Roma donerà un defibrillatore alla Inix Sport. Per ottenere buoni risultati nel miglioramento del proprio benessere cardiocircolatorio è necessario fare almeno mezz’ora tutti i giorni di attività fisica; per quanto riguarda la scelta del tipo di attività da preferire, senza dubbio quella aerobica (per esempio nuoto, corsa, pattinaggio, nordic walking) è la più consigliata per il miglioramento del funzionamento del cuore. Sono solo alcune delle indicazioni intorno alle quali ruoterà “Cuore, alimentazione e sport”, convegno previsto il prossimo 11 aprile a Luco dei Marsi, presso la Sala conferenze Società Operaia di Mutuo Soccorso (via Duca degli Abruzzi, 121) alle ore 16. In un intenso pomeriggio si alterneranno le relazioni di esperti della materia su materie come la prevenzione primaria e secondaria, lo sport nel paziente iperteso-diabetico-dislipidemico, i benefici di attività come il nordic walking, per concludere con la donazione, da parte della Banca di Credito Cooperativo di Roma, di un defibrillatore all’Associazione Polisportiva locale Inix . L’Avis-Luco, la INiX Sport, la Casa di Cura “Di Lorenzo”, l’Associazione Donatori Midollo Osseo (ADMO) Abruzzo, con la Misericordia e la SOMS che ospita l’iniziativa, sono tra gli organizzatori dell’evento patrocinato dal Comune di Luco dei Marsi. Di seguito una scheda con i temi che saranno affrontati, in allegato la locandina e la brochure.

Cuore

L’attività fisica è da sempre considerata un elemento essenziale per il mantenimento e raggiungimento dello stato di salute. Fare attività fisica in maniera costante e ben organizzata (cioè allenarsi), determina un netto miglioramento della qualità e della quantità di lavoro che il cuore può esplicare con importanti effetti positivi come la riduzione della frequenza cardiaca. Ma come ottenere questo stato di “benessere”, cioè qual è la frequenza settimanale consigliata, e quali sport preferire? Per ottenere buoni risultati nel miglioramento del proprio benessere cardiocircolatorio è necessario fare almeno mezz’ora tutti i giorni di attività fisica. Quindi è necessario effettuare attività fisica regolarmente per ottenere dei benefici cardiaci, e non saltuaria. Per quanto riguarda la scelta del tipo di attività da preferire, senza dubbio quella aerobica (per esempio nuoto, corsa, nordic walking) è la più consigliata per il miglioramento del funzionamento del cuore.

 Alimentazione

Prima ancora di assumere qualunque farmaco, la principale terapia per ridurre il colesterolo rimane l’adeguamento della dieta. La quantità di lipidi (grassi) deve corrispondere (e, all’occorrenza, essere ridotta) a circa un terzo della razione calorica totale quotidiana. Si tratta però di limitare i grassi saturi (i “grassi cattivi”), i quali favoriscono l’aumento del colesterolo, in favore dei grassi insaturi, dei quali fanno parte gli omega 3. Questi acidi grassi sono indispensabili ai fini del corretto funzionamento dell’organismo e possono permettere di ridurre il colesterolo LDL.

Sport

L’attività fisica permette di aumentare il colesterolo “buono”, a patto di praticarla regolarmente, almeno 30 minuti al giorno (nordic walking, corsa leggera , nuoto, ecc.); aiuta a ridurre l’eventuale sovrappeso. Consumare le bevande alcoliche con moderazione, sapendo che qualunque eccesso aumenta il tasso di colesterolo LDL e riduce il tasso del colesterolo HDL. Oltre a costituire in sé un fattore di rischio cardiovascolare, il fumo agisce sul colesterolo LDL, favorendone l’accumulo sulle pareti dei vasi sanguigni.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *