Lo storico Giuseppe Iacone premiato a Francavilla

Un uomo che da sempre dedica gran parte del suo tempo a Francavilla con l’obiettivo di riportare alla luce la storia e le tradizioni della nostra città. Con straordinario amore e passione custodisce le radici della sua, la nostra terra, donandole ogni giorno ai giovani affinché facciano tesoro delle meraviglie di Francavilla. Perché solo una comunità che mantiene salde le radici con il proprio passato può costruire un futuro degno e responsabile. Stiamo parlando dello storico francavillese Giuseppe Iacone, al quale l’Amministrazione Comunale ha donato, giovedì 8 novembre 2012, una targa di riconoscimento per la sua attività. Un lavoro prezioso grazie al quale ognuno di noi possa sentirsi fiero delle proprie origini.

La sua attività vuole essere, oltre che una testimonianza documentale delle radici storiche dei francavillesi e di Francavilla, anche uno stimolo per una comprensione degli avvenimenti passati in proiezione futura.

“Ringraziamo Giuseppe Iacone per la sua dedizione, la sua competenza e il suo amore per la nostra terra, per le radici di Francavilla – afferma il Sindaco, Antonio Luciani –. La sua opera è imprescindibile per chiunque voglia avvicinarsi allo studio della nostra storia. Iacone è un uomo dal profondo legame con Francavilla”.

“Uno storico grazie al quale i nostri giovani possono imparare molto – dichiara l’Assessore alla Cultura Pina Rosato -. A dimostrazione di tutto ciò, c’è la donazione di 51 volumi di sua proprietà alla biblioteca comunale di Francavilla. Un tesoro prezioso per ognuno di noi”.

Alla consegna della targa, insieme a Giuseppe Iacone, erano presenti il Sindaco, Antonio Luciani, e l’Assessore alla Cultura, Pina Rosato. L’incontro è stato moderato dal professor Massimo Pasqualone e dalla storica Ida Pellizzone.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *