L’Aquila: Trofeo Eccellenza al Fattori

Seconda giornata del Trofeo Eccellenza al Fattori:
L’Aquila e Fiamme Oro nel derby del centro sud

 

Match di altri tempi quello che va in scena il 21 ottobre al Fattori dove gli uomini di Lorenzetti ospiteranno la formazione romana delle Fiamme Oro. L’incontro, valevole per la seconda giornata del Trofeo Eccellenza, sarà diretto dall’arbitro Blessano di Treviso con inizio alle ore 16.00. In campo le capolista del girone B, con una vittoria a testa rimediata nella prima giornata quando  le Fiamme Oro di coach Presutti hanno portato a casa il derby con la Mantovani Lazio mentre i neroverdi si sono aggiudicati la trasferta in terra emiliana con il Rugby Reggio.

“Tanti ex e molti aquilani militano nella squadra che incontreremo domani: sappiamo bene che si tratta di una compagine forte ed aggressiva, capace di rendersi pericolosa e di giocare con pressione e determinazione per tutti gli ottanta minuti, come ha dimostrato nell’incontro con i campioni d’Italia del Calvisano. – ha commentato il direttore tecnico Lorenzetti – Sarà un vero e proprio derby in cui dovremo scendere in campo concentrati e motivati per poter imporre il nostro gioco”– ha aggiunto il dt nero verde.

Al derby del centro sud sarà dedicato lo Smile Day: approfittando del gioco di parole offerto dal nome del partner del club aquilano, la Cartoleria Smile, la società del presidente Marinelli invita gli appassionati a riempire il Fattori per sostenere, con un sorriso, la squadra nero verde e godere insieme di una giornata di sport.

 

La formazione:
Del Pinto, Palmisano, Cocagi, Di Massimo, Sebastini G., Lorenzetti, Callori di Vignale; Turner, Cialone, Rathore; Vaggi, Wilson; Subrizi, Conti, Brandolini.
A disposizione: Colaiuda, Cocchiaro, Rotilio, Fiore, Di Cicco, Fidanza, Falsaperla L., Antonelli.

 

Classifica girone B:
L’Aquila Rugby e Fiamme oro 4, Mantovani Lazio 1, Rugby Reggio 0

 

Isabella Franchi
Ufficio stampa L’Aquila Rugby 1936 
3404657340
www.laquilarugby1936.com
Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *