L’Aquila, Summer School annuale del Kunsthistorisches Institut in Florenz dall’8 al 13 settembre

La Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici per l’Abruzzo partecipa alle iniziative promosse nell’ambito della Summer School annuale del Kunsthistorisches Institut in Florenz, che si svolge all’Aquila dall’8 al 13 settembre.

Il Soprintendente Alessandra Vittorini interverrà alla tavola rotonda “L’Aquila. The Future of the Historical Center: A Challenge for Art History” prevista giovedì 11 settembre 2014, con una comunicazione dal titolo: “L’Aquila. Centro storico e territorio tra ricostruzione e restauro” nel quale illustrerà le attività in corso per la ricostruzione, con riferimento ai monumenti e agli edifici di interesse culturale in città e nel cratere.

L’incontro coinvolge rappresentanti delle istituzioni – Lucia Arbace, Soprintendente per i Beni Storici, Artistici e Etnoantropologici per l’Abruzzo – e docenti universitari – Cristiana Pasqualetti, Andrew Hopkins, Ester Coen e Alessandra Giancola, dell’Università dell’Aquila – che si confronteranno sui temi posti al centro della riflessione.

Il programma completo è disponibile su

http://www.univaq.it/include/utilities/blob.php?table=evento&id=98&item=locandina

La Soprintendenza ha inoltre supportato l’organizzazione delle visite ai cantieri di restauro dei monumenti cittadini previste per i partecipanti alla Summer School, assicurando la collaborazione tecnico-scientifica dei funzionari architetti coinvolti nei restauri.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *