L’Aquila, spettacolo “Le Magiche Avventure Di Peter Pan” il 9 maggio

TEATROZETA presenta: “LE MAGICHE AVVENTURE DI PETER PAN”, in programma sabato 9 maggio ore 19.00al Piccolo Teatro Studio Via F. Savini
info e prenotazioni 345.9662722
Per la stagione Volo Libero progetto realizzato con l’Accademia d’Arte Drammatica dell’Aquila
regia di Manuele Morgese
con
Valentina Franciosi
Valerio Giordano
Chiara Maurizi
Maria di Fonso
Andrea Tufo
Marco Paris
Barbara Giuliani
Maddalena Celentano
Scenografia: Michela D’Andrea
Costumi: Barbara Giuliani
Disegno luci: Simone Angelozzi
organizzazione Simone Angelozzi
3343326729 – organizzazione@teatrozeta.it
Note di regia
La compagnia TeatroZeta propone una produzione giovane per i giovani nello spettacolo Peter Pan, reinterpretato liberamente da Valerio Giordano e Manuele Morgese,
con Valerio Giordano, Valentina Franciosi, Barbara Giuliani, Chiara Maurizi, , Andrea Tufo, Maria Di Fonso, Emanuela Coia, Marco Paris e Maddalena Celentano, per la regia di Manuele Morgese
Un viaggio tra fantasia e giocoleria, tra realtà e finzione, tra musica e danza, dove il bambino è protagonista di un’avventura di fanatasia e animazione e contemporaneamente di un percorso di crescita e condivisione di un nuovo e stimolante percorso ludico e artistico.
Da queste premesse nasce e si sviluppa il progetto di Teatrozeta che, attraverso lo studio di grandi racconti per ragazzi, traduce in scena nuovi e interessanti linguaggi teatrali
Peter Pan è un personaggio letterario creato dallo scrittore scozzese James Matthew Barrie nel 1902.
Si tratta di un bambino in grado di volare e che si rifiuta di crescere, trascorrendo un’avventurosa infanzia senza fine sull’Isola che non c’è, come capo di una banda di “Bimbi Sperduti”, in compagnia di sirene, indiani, fate e pirati;
La struttura del racconto infatti è ricca di spunti fantasiosi, di personaggi “tipo”, di eroi e poteri magici che appartengono all’immaginario collettivo.
La scelta della regia di Manuele Morgese attraversa il teatro di prosa in senso stretto per approcciare al teatro di figura in modo originale e accattivante.
La scena è occupata da un grande libro gigante, dalle cui pagine vengono fuori personaggi e luoghi del magico mondo di Peter: il galeone di capitan uncino, la baia delle sirene , l’accampamento indiano, e poi suoni, luci, ombre, una scatola magica che esplode nella sua energica e fantastica costruzione visionaria.
Un viaggio / percorso ludico creativo, una rappresentazione teatrale che pensa al Teatro come l’isola che non c’è, il luogo in cui la fantasia può ancora vivere ed esplodere.
Il cast è composto da giovani attori emergenti formatisi presso l’accademia d’arte drammatica dell’Aquila. Un progetto di sicuro impatto emotivo e di piacevole intrattenimento anche per i meno giovani.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *