L’Aquila, Società Barattelli: Sitkovetsky, Zhislin e Piovano in concerto il 7 marzo

La Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” ospita in cartellone un concerto straordinario con musicisti d’eccezione, per un programma interamente dedicato a Johann Sebastian Bach: il violinista e compositore Dmitry Sitkovetsky, il violista Yuri Zhislin e il violoncellista Luigi Piovano. Il concerto si svolge presso l’Auditorium del Parco venerdì 7 marzo con inizio alle ore 21 e si inserisce perfettamente in quel fiume che ha collegato la programmazione concertistica aquilana di questi anni, a partire dall’inaugurazione dello stesso Auditorium con Claudio Abbado, la musica di Bach appunto. Sitkovetsky, nato a Baku in Azerbaijan, è cresciuto a Mosca dove ha studiato al Conservatorio fino al 1977, quando è emigrato a New York dove ha continuato gli studi alla Juilliard School. Dal 1987 vive a Londra. E’ senza dubbio considerato uno dei migliori violinisti del mondo con una carriera che lo ha portato ad esibirsi con le migliori orchestre. Ha scritto anche molte composizioni e sue sono le trascrizioni per trio delle pagine bachiane in programma. Di origine russa ma ormai cittadino britannico è anche il violista Yuri Zhislin che è stato recentemente definito dalla rivista “The Strad” come «un musicista dal talento lirico e dal temperamento autenticamente romantico». Tutto italiano è il talento del violoncellista e direttore Luigi Piovano già primo violoncello dell’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia, da sempre molto attivo in Abruzzo è oggi anche Direttore Artistico dell’Estate Musicale Frentana di Lanciano. Il concerto si svolge in un giorno e in un orario non soliti per la programmazione della Barattelli che tradizionalmente si svolge nelle pomeridiane di domenica, la strategia è quella di coinvolgere un pubblico nuovo e tentare di avvicinare alla musica di Bach i tanti giovani che popolano la sera il centro storico della città.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *