L’Aquila, seminario gratuito Social Project Manager l’11 maggio

Social Project Manager E’la Nuova Figura Per Far Crescere L’impresa Sociale Sara’ Tema Del Seminario Gratuito In Programma All’aquila L’11 Maggio Alle Ore 17,00 Presso La Casa Del Volontariato.
L’impresa sociale sta crescendo così come la società che ne segue l’evoluzione. La gestione di un’impresa, per di più un’impresa particolarmente delicata e sofisticata quale è quella sociale, richiede e richiederà sempre maggiore impegno e maggiore competenze. A chi opera nel sociale oggi è richiesto di saper analizzare, interpretare, collegare, controllare, sintetizzare, per agire tempestivamente e consapevolmente. Sarà chiamato a padroneggiare “strumenti manageriali” mutuati dal marketing per creare sviluppo e competere nell’ambito della propria attività perseguendo finalità non di profitto ma di interesse collettivo.
L’Organismo di Formazione Q110, accreditato alla Regione Abruzzo, nell’ambito delle proprie iniziative volte a favorire la nascita di una nuova imprenditoria, organizza il seminario formativo con iscrizione gratuita “Social Project Manager” in programma all’Aquila lunedì 11 Maggio alle ore 17,00 presso la Casa del Volontariato in via Saragat – Località Campo di Pile. A condurre il seminario, Giovanni Pisano, docente di Project Management presso LUISS, LUM e IPMA. Intervengono Roberto Museo direttore Coordinamento Nazionale dei Centri di Servizio per il Volontariato, Ugo Forghieri, Project & Risk Management Professional, Area Social, Massimiliano Serpi, Segretario Nazionale VISIS e Francesca Pompa, presidente dell’Officina di formazione Q110.
Il seminario, patrocinato dall’Università LUM e da VISIS – Associazione per il Volontariato e lo Sviluppo delle Imprese Sociale – è finalizzato a tracciare l’evoluzione del crescente settore del no profit o anche detto terzo settore e a fornire dettagli sui percorsi formativi destinati a creare nuove figure capaci di far crescere l’impresa sociale.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *