“L’Aquila rinasce”, consegnati quaderni con i monumenti ridonati alla città: “I bambini dell’Aquila non li hanno mai visti”

Le maglie evento della stagione scorsa si trasformano in quaderni per bambini e bambine dell’Aquila. Stamane una nutrita delegazione di giocatori dell’Aquila Rugby Club – Simone Matzeu,Alessandro Cialone, Ezequiel Cortés, Alessio Mattoccia, Ugo D’Onofrio e Simone Ceccarelli – hanno regalato a quasi mille bambine e bambini nelle scuole aquilane quaderni raffigurati tre degli otto monumenti che i neroverdi hanno indossato lo scorso anno sulle maglie, nell’ambito del progetto “L’Aquila rinasce”.

Sulle copertine dei quaderni consegnati sono raffigurati il Palazzo Pica Alfieri (restaurato da Del Beato Costruzioni), Palazzo Pica (Frezza Costruzioni) e il Teatro San Filippo (Dipe Costruzioni).

L’iniziativa vuole sensibilizzare i giovanissimi alla scoperta dei palazzi più belli ricostruiti all’Aquila dopo il terremoto del 2009. I più piccoli, infatti, non hanno mai visto la bellezza di edifici e angoli che gli adulti ricordano, e che testimoniano la bellezza e la ricostruzione della città.

Nelle prossime settimane gli atleti neroverdi doneranno altri quaderni nelle scuole, con le altre raffigurazioni di “L’Aquila rinasce”, che ha visto lo scorso anno L’Aquila Rugby Club giocare sui maggiori campi italiani con addosso le “maglie evento” del progetto.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *