L’Aquila. Ricostruzione di qualità, convegno il 30 gennaio

Convegno Officina L’Aquila per una ricostruzione di qualità Materiali – Componenti – Prodotti L’Aquila, giovedì 30 gennaio 2014 – ore 15.00 nella Sala Convegni Ance L’Aquila – Viale Alcide de Gasperi, 60. Dal 3 al 6 aprile 2014 si terrà a L’Aquila la quarta edizione del Salone della Ricostruzione che l’ANCE Abruzzo, insieme alla sue territoriali, e Carsa realizzano con l’intento di imprimere una forte spinta alla ricostruzione secondo criteri di qualità e sostenibilità. Un’edizione che segna un cambiamento rispetto alle precedenti e offre la concretezza di attività che vanno ben oltre il semplice evento espositivo per diventare un progetto per la qualità del territorio, attraverso due importanti novità. “Officina L’Aquila”, laboratorio per una ricostruzione di qualità, frutto di una partnership strategica tra ANCE Abruzzo e alcuni tra i maggiori gruppi del panorama nazionale e internazionale di prodotti per le costruzioni. Un laboratorio che realizza percorsi di formazione tecnica, come momenti di professionalizzazione concreta della manodopera specializzata; assistenza pre/post vendita per la migliore messa in opera dei prodotti; e infine accordi commerciali basati su prezzi calmierati, per la creazione di un “catalogo” di prodotti di qualità. Hanno già aderito a Officina L’Aquila ARISTON THERMOGROUP, BIOISOTHERM, GRANITI FIANDRE, GRANDFORM SANITRIT (SFA ITALIA), GROHE, KESSEL, MAPEI, POZZI GINORI e ROCA CHERAMICHE. Questo progetto trova poi nella costituzione di un Comitato dei Promotori l’ampliamento a tutta la filiera della ricostruzione. Oltre ai manager delle aziende aderenti a Officina L’Aquila, al convegno interverranno infatti le rappresentanze del mondo associativo, istituzionale e della ricerca che, grazie a questo progetto, si troveranno a condividere, insieme ai soggetti organizzatori, le scelte strategiche del progetto Salone della Ricostruzione – Officina L’Aquila e a lavorare assieme per una ricostruzione di qualità del territorio Aquilano.

 

Domani il programma.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *