L’Aquila, recital di Mariangela Vacatello il 10 novembre

La pianista Mariangela Vacatello è protagonista del recital in programma nel cartellone della Società Aquilana dei Concerti “B. Barattelli” domenica 10 novembre all’Auditorium del Parco.

Un’artista completa che, a poco più di 30 anni, ha già una importante carriera fatta di vittorie a prestigiosi concorsi internazionali, concerti nelle migliori sale e con orchestre di rilievo internazionale. Nel 2009 è stata anche insignita del “Premio Carloni” a L’Aquila. Le sue esecuzioni sono trasmesse regolarmente da radio prestigiose quali Radio France Musique, Musiq3 Belgio, Radio Svizzera Italiana, Rai Radio 3, Radio Pretoria, ABC Australia e diverse radio americane e canadesi. Nel 2013 è uscito il suo ultimo CD dal quale è scaturito il recital “Twilight”, ossia “La luce e il buio”.

Le musiche in programma sono: il Gaspard de la Nuit di Maurice Ravel, Due notturni Crudeli di Salvatore Sciarrino, i cinque Études Boreales di Ivan Fedele e la Sonata “Aurora” n.21 op. 53 di Beethoven.

Per ogni brano è previsto un tipo di illuminazione diversa in sala e sul palco.

“Una lunga sequela di giorni e notti, l’alternanza di luce e buio, di lampi di gioia e abissi di disperazione, di albe con pennellate di speranza e tramonti colorati di disillusione… questa è la vita, la nostra vita!” così è la presentazione di questo viaggio in musica proposto da Mariangela Vacatello, “un viaggio intrigante e desueto, che nasce nelle tenebre assolute e ci accompagna via via alla scoperta di bagliori primordiali e riflessi rassicuranti”.

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *