L’Aquila, presentazione del calendario “6 aprile” il 24 aprile

Sarà presentato a L’Aquila, domani 24 aprile (giovedì) alle ore 18, presso la Libreria Colacchi al Centro Commerciale Amiternum, la quinta edizione dello speciale Calendario “L’Aquila 6 aprile, l’unico che inizia e finisce il 6 aprile. Il giorno del tragico terremoto dell’Aquila, nelle intenzioni dei promotori della pubblicazione, vuole anche rappresentare sopra tutto l’orgoglio, la forza, la dignità, la determinazione e la speranza operosa degli Aquilani per la loro rinascita. Il singolare Calendario, infatti, riporta per ogni giorno dell’anno un’immagine (foto di Raniero Pizzi) ed una breve annotazione giornalistica di un fatto significativo avvenuto per ciascuna giornata nell’anno precedente, come a marcare il progredire della ricostruzione materiale e morale della città capoluogo d’Abruzzo. Intervengono alla presentazione Francesca Pompa (presidente One Group), il fotoreporter Raniero Pizzi, Luciana Ginestrino (Litografia Brandolini), Cesare Ianni (Gruppo d’azione civica Jemo ‘nnanzi), con la partecipazione del sociologo Michelangelo Tagliaferri, fondatore dell’Accademia di Comunicazione di Milano. Coordina il giornalista e scrittore Angelo De Nicola.

 

La pubblicazione, realizzata da One Group Edizioni con la collaborazione di Raniero Pizzi per le immagini, Angelo De Nicola per le note giornalistiche, e della Litografia Brandolini di Sambuceto per la stampa, è un’iniziativa culturale senza scopo di lucro, per la quale ciascun partner offre gratuitamente la sua opera. Il singolare Calendario domani sera verrà consegnato gratuitamente al pubblico nel corso della presentazione e poi ampiamente diffuso in città attraverso mirati canali di distribuzione. Molte sono le richieste pervenute da tutta Italia e dall’estero per questa particolare pubblicazione che ha il pregio di storicizzare in sintesi il progresso della ricostruzione dell’Aquila e dei borghi circostanti, colpiti dal terremoto del 6 aprile 2009.

 

Molto significativo l’intervento alla presentazione del calendario “L’Aquila 6 aprile” del sociologo Michelangelo Tagliaferri, fondatore dell’Accademia di Comunicazione di Milano, un’autorità indiscussa nel campo della comunicazione sociale. Laureato in giurisprudenza e sociologia, esperto di pianificazione territoriale partecipata, ha insegnato sociologia all’Università di Bologna, all’Università Cattolica di Milano e all’Università di Siena. Da oltre 40 anni consulente di comunicazione per importanti aziende e grandi agenzie di pubblicità, si occupa di ricerca nel settore e di formazione nella comunicazione per aziende ed Enti pubblici. E’ stato consulente in campagne di comunicazione per vari Ministeri e per le manifestazioni di Expo Saragozza (2008), Expo Shanghai (2010) e Milano Expo (2015).

 

 

Goffredo Palmerini

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *