L’Aquila, passeggiata in città “Sulle tracce delle chiese perdute” il 28 dicembre

Archeoclub d’Italia (Sede dell’Aquila) con la collaborazione del Gruppo Aquilano di Azione Civica “Jemo ‘nnanzi” presenta “SULLE TRACCE DELLE CHIESE PERDUTE”. Una passeggiata guidata nei luoghi delle chiese scomparse a cura di Mauro Rosati con la collaborazione dei volontari di “Jemo ‘nnanzi”.

Iniziativa inserita nel Cartellone di eventi “Natale a L’Aquila insieme 2013” del Comune di L’Aquila

Sabato 28 dicembre 2013 appuntamento alle ore 10,00 all’Aquila, nel piazzale dell’ex Ospedale San Salvatore (zona San Basilio) .

L’iniziativa propone un itinerario in città tra i siti che in passato ospitavano edifici di culto trasformati o scomparsi nel corso dei secoli, attraverso un confronto tra l’aspetto odierno dei luoghi e immagini d’epoca, sia stampe sia foto. Accanto alla ricostruzione storico-documentaria è previsto anche un approccio più ‘narrativo’ che prevede cenni di storie di vita quotidiana legate a quei luoghi, basati su ricordi diretti di cittadini o su racconti ad essi tramandati. Lo scopo è quello di recuperare un aspetto della memoria storica cittadina trattato meno spesso perché meno evidente nel vissuto quotidiano, proprio a causa delle profonde trasformazioni subite nel passato da questi luoghi.

La partecipazione alla passeggiata è aperta a tutti ed è possibile aggregarsi al gruppo in qualsiasi momento contattando il recapito telefonico sottoindicato.

Per info e dettagli sull’itinerario: archeoclublaquila@virgilio.it

archeoclublaquila.it – jemonnanzi.it

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *