L’Aquila, nasce Bliss: disco music e live show dal 15 novembre

All’Aquila è nata Bliss, discoteca e centro di intrattenimento ed eventi che sabato 15 novembre aprirà le sue porte, inaugurando una stagione che fin da subito promette importanti novità nel panorama dell’offerta locale e regionale del divertimento, grazie anche all’innovativa direzione artistica affidata a Janet De Nardis, volto noto dello showbiz italiano.

Il locale – situato nella zona est del capoluogo abruzzese, in via Rodolfo Volpe a Monticchio, nella sede che prima del sisma del 2009 era della Multisala Garden – promette un calendario intenso di spettacoli e musica d’eccezione con la diversificazione delle serate e dei temi del divertimento.

Alle ore 21 di sabato è previsto il taglio del nastro, alla presenza del sindaco Massimo Cialente, delle autorità, del legale Giovanni Cinque, del proprietario del locale, Giovanni Ludovici, e dell’art director De Nardis. Alle 23,30, invece, si “apriranno le danze” con una performance volante di ballerine, cerchio aereo e aereobalance, la vocalist Monika Kiss e i dj Simona Gangemi, Mazu, Robien e Cristian Di Palma. E’ previsto l’omaggio donna fino alle 24.

“Ci piace pensare al Bliss come a un contenitore multicolor, in cui ognuno può trovare il senso del suo divertimento – ha spiegato Janet De Nardis – Quella dell’imprenditore Giovanni Ludovici, nel particolare momento di difficoltà che la città e il Paese vivono, è una scelta coraggiosa di cui, siamo certi, il pubblico locale coglierà l’importanza. Una scelta coraggiosa e controcorrente che investe nell’intrattenimento di qualità e nel divertimento responsabile”.

Non a caso, infatti, Bliss ha avviato una stretta collaborazione con YourFuture, l’associazione dei giovani per i giovani, con l’obiettivo sia di promuovere la città dell’Aquila oltre i confini regionali, sia di sensibilizzare i ragazzi al divertimento responsabile e alla sicurezza stradale.

“L’Aquila ci ha accolto con calore – ha concluso il direttore artistico – Intendiamo ricambiarlo dedicando energia e passione al progetto Bliss e offrendolo alla città”.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *