L’Aquila, musica con lo staff “Think Over” al Be One il 17 maggio

Sabato 17 Maggio il Be One presenta la prima serata in collaborazione con il nuovissimo staff “THINK OVER”, formato da un gruppo di amici e giovani promesse della scena club, ragazzi e ragazze aquilane che credono nel nostro territorio e nella loro valorizzazione anche attraverso la musica. Tutte persone che hanno scelto il Be One come punto di ritrovo e di riferimento, avvicinandosi ad artisti internazionali e ad un genere musicale differente da quello delle discoteche classiche. Persone che vivono il club giorno dopo giorno come in molte realta’ europee portando avanti un progetto collettivo e supportando artisti e dj locali. Una serata, dunque, da non perdere quella proposta dal club aquilano che vedra’ l’ esibizione, oltre a quella di tutti i resident dj, dei KAPPAESSE, di MARIANO LUNADEI, di GUGLIELMO PANGRAZI e di FABIO EFFE. I KAPPAESSE sono un gruppo rap formato dai rapper Nocivo, Zack e Roll e si sono gia’ esibiti al Be One lo scorso Marzo. GUGLIELMO PANGRAZI ha 19 anni e dopo essere stato dj resident in un locale aquilano approda nel mondo della techno e della tech house trovando nel Be One la sua dimensione. E’ anche il fondatore, insieme ad altri due amici, di THINK OVER. MARIANO LUNADEI inizia la carriera da dj in alcuni locali aquilani, poi si specializza in techno e hard techno. FABIO EFFE e’ invece un produttore e dj di 23 anni, membro del trio “Party Killers”. Nasce con la passione del Rock/Pop/Rap ma poi si avvicina al mondo EDM vale a dire dell’ Electronic Dance Music. Con i Party Killers diventa resident dj nel D!Club – Lausanne e suona con dj producers del calibro di Nervo, Michael Calfan, Tony Junior, Tv Noise e molti altri. Nel 2012 i Party Killers inaugurano anche il loro Radioshow settimanale “Arena” diventando Resident su Radio FGUSA (Best USA Radio FM/Stream) e RougeFM (FR) dove ogni mese presentano una puntata speciale con ospiti internazionali.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *