L’Aquila, “L’Aquila Film Festival” programma del 19 novembre

“Le differenze sona la ricchezza della vita. Non esistono schemi preconcetti a cui bisogna aderire”. E’ stato questo il messaggio lanciato da Ivan Cotroneo scrittore e sceneggiatore, nella seconda giornata di festival durante l’incontro con gli studenti dopo la proiezione di “Mine Vaganti” di Ferzan Ozpetek. Il film tratta il tema dell’omofobia nelle scuole. Cotroneo ha parlato anche del suo libro “Un bacio”, incluso nel progetto “Le cose che cambiano” curato da Linda Fava, edito da Isbn Edizioni e dal Corriere della Sera. Il film serale “La criptonite nella borsa” di Cotroneo, prodotto dalla Indigo Film, Rai Cinema e Mibac. Nella Napoli vintage, Peppino Sansone, un sensibile bambino impacciato e occhialuto, vive in una famiglia bizzarra e depressa; a distrarlo ci pensa Gennaro, che si crede Superman. La giornata di martedì 19 novembre si apre lo spazio Cinecomics alle ore 16. Alle 19 al via il concorso dei cortometraggi. Alle ore 21.15 in anteprima la proiezione di “Sangue” di Pippo Del Bono, girato in parte nella città dell’Aquila. L’autore sarà presente in sala.

Di seguito il programma dettagliato della giornata di martedì 19 novembre:

ore 16 Spazio Cinecomics – Proiezione di “V per Vendetta” di James McTeigue (USA, Germania, 2005). In sala ci saranno i disegnatori Marco Bianchini e Roberto Dal Prà.

ore 19:00 “Concorso Cortometraggi”

ore 21.15 “Cortometraggio e Anteprima”

Carlo e Clara di Giulio Mastromauro (Italia, 2013) – Cortometraggio in concorso

“Sangue” di Pippo Delbono (Italia, Svizzera, 2013). Introduce l’antropologo Antonello Ciccozzi, con l’intervento dell’autore.

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *